Seducente e sbarazzino: torna di moda il capello mosso un po’ spettinato, per un look natural style perfetto per la spiaggia

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Capelli lisci e piatti avete le ore contate: il trend dell’anno è il capello mosso, che crea onde seducenti da sfoggiare in spiaggia. L’hairstyle impettito e preciso non piace a nessuno, i capelli dritti senza una minima onda e di movimento hanno stancato. Il liscio eccessivo si sostituisce con una chioma natural: via libera ai capelli mossi. Indicato per tutte le lunghezze, il mosso dona movimento e dinamismo alle chiome. I capelli corti dell’estate donano così un aspetto decisamente naive, mentre i capelli lunghi con i boccoli infondono un’allure di seduzione unica ed estrema, trasformando i capelli in chiome “californiane”.

Come fare per avere i capelli mossi?
Chi ha i capelli ricci naturalmente deve cercare di domare la chioma con colpi di spazzola frequenti, direzionati dall’alto verso il basso. Per le lunghezze, invece, si consiglia di cambiare modo e di girare le ciocche verso l’esterno, con movimenti circolari.
Se i capelli sono dritti come spaghetti, ci si fa aiutare dall’azione di acqua e sale, che tendono ad arricciare il capello con naturalezza. Alcuni brand hanno recentemente lanciato degli spray salini, proprio per imitare l’effetto ottenuto dal mare: tra questi troviamo i prodotti di Sephora, L’Oreal e Tony & Guy.

 

Fonte fotografica | Pinterest

Stampa