Per la primavera 2011 la Maison propone una collezione di anelli e orecchini dalla sofisticata linea allungata che richiama alla mente antichi fusi come nella fiaba della Bella Addormentata nel Bosco…

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Fiabesca, sofisticata e di design la nuova collezione Fuseau di Vhernier per gioielli che richiamano alla mente i fusi che anticamente venivano utilizzati per la creazione di tessuti e la fiaba della Bella Addormentata nel Bosco, ma riadatta queste forme dal sapore antico con un inconfondibile gusto per il design e le tendenze contemporanee…
Sono fusi molto preziosi quelli di Vhernier, dove anelli e orecchini hanno linea allungata ed estremità appuntita e in modo poetico il legno ora lascia spazio all’oro rosa e a colorate pietre preziose, arricchite dalla tecnica delle  “trasparenze”, che solo gli artigiani di Vhernier riescono ad utilizzare: la sovrapposizione di più strati sottili di pietre differenti che creano colori e iridescenze, tenui o vivaci, che in natura non esistono.

Gli anelli Fuseau sono caratterizzati da volumi morbidi in oro rosa su cui si posano cabochon in lapis, quarzo fumé, giada, opale di fuoco, siderite, madreperla, topazio azzurro, o crisoprasio, resi trasparenti da cristallo di rocca.
Gli orecchini, invece, sono leggeri pendenti in oro rosa e pietre colorate, trattenute da lucide catene lavorate a mano, a maglia ovale, realizzati in due diverse versioni. La prima è formata da due elementi, uno iniziale più piccolo collegato ad uno più grande finale. La seconda è formata tre elementi ripetuti e collegati tra loro. Le pietre utilizzate sono il lapis, il crisoprasio, la siderite, il quarzo fumé, il topazio azzurro, la madreperla, l’opale di fuoco e la giada.

Entrambi i gioielli sono realizzati anche in una sione più preziosa arricchita dai diamanti.

Scopri tutti i punti vendita Vhernier

Stampa