Idee speciali per un indimenticabile San Silvestro nei castelli del Ducato di Parma e di Piacenza

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Cosa c’è di più magico che festeggiare il Capodanno in un castello?

Tra le fortezze più suggestive del nostro Bel Paese vi sono i castelli del Ducato di Parma e di Piacenza, che offrono svariate proposte per concludere al meglio l’anno e iniziare quello nuovo in grande stile: un’idea originale per chi vuole festeggiare San Silvestro in un posto nuovo ma abbastanza vicino da potersi muovere in auto.

 

  • Capodanno al Castello di Gropparello (PC)
    Un percorso magico con riti propiziatori e cena di gala con danze: ecco il capodanno effervescente del Castello di Gropparello, un vero castello Medievale che sorge su di un complesso roccioso di ineguagliabile bellezza, circondato da boschi e valli illuminate dalla Luna.
  • Capodanno al Castello di Rivalta (PC)
    L’offerta per il Capodanno nel Castello di Rivalta è unica e davvero interessante perché si diversifica per famiglie e coppie, ma dà spazio anche alle semplici visite guidate al Castello.
  • Capodanno al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PC)
    Notti da fiaba con la magica atmosfera del Natale e dell’inverno nella romantica Suite della torre del millenario Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, situato nel suggestivo borgo medioevale sulle bellissime colline tra Parma e Piacenza, il più antico della Provincia, protetto dall’aquila imperiale.
  • Capodanno al Castello Malaspina di Gambaro a Gambaro di Ferriere (PC)
    Volete trascorrere il Capodanno in un ambiente familiare e non chiassoso? Questa è la proposta che fa per voi: una notte di San Silvestro intima, riservata ad un gruppo di sole dieci persone.

  • Capodanno al Relais 12 Monaci di Fontevivo (PR) 
    Il Ristorante 12 Monaci offre buon cibo buon vino e danze in attesa del nuovo anno. Cenone a base di pesce e carne con pasteggio interamente a Champagne o Franciacorta, il tutto animato da una coinvolgente animazione.
  • Capodanno al Castello di Gropparello (PC)
    Quale posto migliore per passare l’ultima notte dell’anno, se non la terra dei Castelli del Ducato? Il secondo giorno è dedicato alla scoperta del Borgo Medievale di Castell’Arquato nel relax delle sue strade senza macchine camminando fra palazzi autentici.

Stampa
x