Christian Dior collezione autunno inverno 2012/2013

Il Pret-a-porter della Settimana della Moda di Parigi entra nel vivo con la collezione disegnata da Bill Gaytten per Dior: classe pura e ritorno ad un bon ton senza tempo?

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Alla Paris Fashion Week al moda francese fa sognare con il suo inconfondibile allure bon ton e charmante. A scendere in passerella è la collezione Christian Dior moda inverno 2013 disegnata dal design britannico Bill Gaytten.

Un collezione che si contraddistingue dal mood bon ton  e principesco, dalle gonne a tulipano, la silhouette a clessidra, i cappottini per bene e gli abiti da sera spettacolari.
Per la proposta da giorno i colori scelti sono quelli pastello, con un’assoluta predizione per il cipria, il rosa pastello e il nude, che si abbinano a toni scuri più austeri, ma di grande eleganza, come il nero e il prugna. Le linee dei capispalla e delle gonne sono anni ’50, i vestiti puliti scivolano più aderenti sul busto e più scampanati dai fianchi in giù; le lunghezze non salgono mai sopra alle ginocchia.

È alla sera però che la moda di Christian Dior da il meglio di sé, e nonostante si tratti di una sfilata di pret-a-porter le gonne sono lunghe e leggere di strati di tulle, gli abiti sarebbero piaciuti a Grace Kelly o Jackie Kennedy e la palette cromatica si accende di rosso, melanzana e azzurro petrolio.

La bella sorpresa arriva però dagli accessori moderni e attuali. Tanta moda che prende spunto dagli anni ’50 stupisce con scarpe con plateau e borse di pelliccia. Un mix di grande raffinatezza!

Scopri tutta la moda inverno 2013 nello speciale sfilate donna di VeraClasse…..

Fonte | AFP

Stampa


X