Per delle vacanze avventura, il Colorado offre la possibilità di avvicinarsi alla natura selvaggia delle immense aree incontaminate andando a cavallo

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Colorado, terra dei cercatori d’oro, terra di grandi spazi ma anche di luoghi remoti e difficili da raggiungere, se non a piedi o in sella ad un cavallo, come fecero i primi esploratori spagnoli.

Ancora oggi è possibile fare un’esperienza di vita più vicina alla natura ed allo stile dei vecchi cowboy.

Per meglio vedere questi territori sconfinati e ricchi di biodiversità, le escursioni a cavallo portano il visitatore a meglio apprezzare il panorama e i luoghi visitati.

Ecco ben otto itinerari da seguire per una vacanza indimenticabile:

  1. Rocky Mountain National Park
    Grande e sconfinato, con vette di oltre 4000 metri, quest’area di riserva naturale offre oltre 400 km di sentieri da percorrere a piedi, in bici o a cavallo. Rocce dalle forme inverosimili, corsi d’acqua e natura selvaggia è ciò di cui godere in questo territorio.

  2. Maroon Bells
    Tra le montagne più fotografate dell’America del Nord, l’area che circonda le Maroon Bells è ricca di foreste, laghi dalle acque cristalline e fauna selvaggia da immortalare e tutto è incontaminato. Poco distante da Aspen, vi si possono trascorrere solo alcune ore oppure delle gite a cavallo più lunghe ed impegnative.

  3. Garden of the Gods
    Se è stato chiamato il “giardino degli dei” certamente una valida ragione ci sarà. E’ una delle zone più visitate degli USA e del Colorado e molte sono le possibilità di escursioni, itinerari anche per principianti da effettuare a cavallo. Un luogo veramente magico che potrete apprezzare appieno.
  4. Estes Park
    E’ la zona di accesso orientale al parco delle Montagne Rocciose. Sia la graziosissima cittadina, sia tutto il territorio circostante è da ammirare: foreste, laghi, vallate che a cavallo si visitano meglio con la possibilità di vedere anche molti animali nel loro habitat naturale.
  5. Weminuche Wilderness
    Per gli amanti del vero West questa è la zona ideale, molto selvaggia e avventurosa, prossima alle città che hanno fatto la storia dei pionieri come Durango, Pagosa, Spring e Ouray. Si transita da canyon, rocce a picco, letti di fiumi, praterie verdissime è però necessario impegnarsi per 3 o 4 giorni con lo zaino in spalla e pronti all’avventura.
  6. Browns Creek Falls
    Quest’area è molto poco battuta, se amate la solitudine e solo il suono della natura, non dovete mancare ad effettuare una escursione a cavallo in questa zona. Ricca di fiumi e cascatelle, la discesa verso la valle vi porta a panorami emozionanti.
  7. Homesead Meadows
    Poco distante dal Rocky Mountain National Park, vengono organizzate escursioni per piccolissimi gruppi (4 persone) in quest’area, per cercare di sentirsi come i primi esploratori, in un territorio sconosciuto.
  8. Dude e Guest Ranch
    E se non siete dei bravi cavallerizzi o proprio non avete mai montato un cavallo, il soggiorno in uno dei tanti ranch o fattorie in Colorado permette anche di prendere lezioni di equitazione in cui sono poi incluse anche escursioni nelle aree limitrofe. In alcune di queste strutture sono anche a disposizione zone relax e piccole SPA per recuperare le fatiche del vero cowboy.


Per informazioni | www.colorado.com

Stampa