Le cascate termali Hammamat Ma’In, anche chiamate Cascate di Re Erode, si trovano in Giordania vicino al Mar Morto, in una delle oasi più belle al Mondo.

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Durante la vostra vacanza in Giordania non può mancare nell’itinerario una sosta alla valle con le cascate termali cosiddette di Hammamat Ma’Inuna, che si trovano in una delle oasi desertiche più belle al Mondo.

Da un serie di fenditure sopra la montagna scende a valle un’abbondante cascata di acqua termale di origine vulcanica molto calda, dalla temperatura variabile tra i 40 ed i 60 gradi e dagli effetti notoriamente benefici in quanto contiene potassio, magnesio, calcio ed altri minerali preziosi.

Si dice che alle cascate termali Hammamat Ma’In venisse a bagnarsi e curarsi anche Re Erode. Tutt’oggi la gente si reca nelle piscine sottostanti la cascata per trascorrere momenti ricreativi, di relax e per il benessere fisico. Si può accedere a queste piscine pubbliche a pagamento.

La strada panoramica da percorrere per arrivare alle cascate termali è una delle più belle della Giordania e regala degli scorci panoramici notevoli; dalla cima della montagna, guardando a valle si scorge un’oasi.

 

Hotel e Spa alle cascate termali in Giordania

In questa bellissima Oasi, a 264 metri sotto il livello del mare, sorge uno degli hotel dove soggiornare almeno una volta nella vita: il Resort Ma’in Hot Springs e Spa. Si tratta di un eccellente albergo di lusso con piscine calde coperte, bacini naturali all’aperto e varie strutture termali.

Le cascate fanno parte della moderna struttura alberghiera Six Senses, con una fantastica SPA dove vengono effettuati trattamenti come applicazioni di fanghi, bagni e docce con idromassaggio, massaggi in acqua, maschere di fango, trattamenti elettroterapici e cosmetici.
Fare il bagno nelle acque calde della piscina termale con la cascata d’acqua sulle spalle è un’esperienza molto piacevole, così come l’incanto della vista che dà sulle cascate e sulla valle che da diversi punti dell’hotel si può godere.

 

Quando andare alle cascate termali in Giordania

Il periodo migliore per visitare, la valle, le Cascate di Re Erode e fare un bagno nelle piscine termali è sicuramente l’inverno, quando la temperatura è ideale per un bagno caldo tonificante.

 

Come arrivare alle cascate termali in Giordania

Le cascate termali Hammamat Ma’In, centro benessere a cielo aperto, si trova non molto distante dal Mar Morto, a un’ora di strada da Amman percorrendo la Strada dei Re, nel fondo di una valle le cui acque confluiscono nel grande mare salato.

Stampa
x