Un itinerario in luoghi unici per la biodiversità marina e di terra, patrimoni UNESCO, hanno caratteristiche diverse che li differenziano ma sono tutti magnifici

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

In Croazia vi sono ben otto parchi naturali che tutelano diversi territori per mantenerne intatte le caratteristiche naturali. Tutti diversi ma con determinate connotazioni di bellezza ed unicità che li rende dei luoghi da visitare per apprezzarne emozioni e sensazioni uniche che possono dare.
Ecco come scegliere una meta per una vacanza oppure decidere di visitarli tutti.

Parchi marini
Isole Kornati

Sono delle splendide piccole isolette talmente graziose da sembrare delle gemme che emergono dal mare. Sono quasi 90 di varie dimensioni, alcune sono praticamente degli scogli. Un ecosistema marino molto ricco di biodiversità che è perfetto da visitare in barca, coste molto frastagliate, anse, cale e calette e in alcuni casi pareti verticali incredibili da rimanere a bocca aperta.

Arcipelago di Brijuni
Fu in passato il luogo di vacanza del Maresciallo Tito grazie alla sua immensa bellezza. Un gruppo di 14 isole che racchiudono una incredibile serie di biodiversità, un acqua cristallina e con spiagge magnifiche. Sull'isola più grande, Veniki, vi è anche un parco safari con animali della savana e di altre zone del mondo. 

Mljet
Luogo veramente incantato, la particolarità di quest'isola è che ha un lago con un castello costruito su di un isolotto al centro. Grazie alla sua bellezza, la leggenda narra anche che fu l'isola dove la ninfa Calipso trattenne Ulisse durante il suo lungo viaggio. 

Parchi con laghi e montagne
Laghi di Plitvice

E' uno dei più antichi parchi naturali europei ed è patrimonio UNESCO. E' uno dei luoghi da vedere almeno una volta nella vita, piccoli laghi collegati da graziose cascate più o meno alte dai colori incredibili: blu, verde, marrone, giallo e bianco, un mix unico.

Risnjak
il suo nome deriva dalla lince (RIS), l'abitante principale di quest'area che confina con le Alpi. Un'area geologica unica con vette, foreste e boschi amati dagli alpinisti. Grande effetto la zona dove nasce il fiume Kupa dai blu e turchesi incantati.

Krka
Poco distante da Sebenica, questa cascata che genera anche un piccolo lago in cui è possibile immergersi, è uno dei gioielli della Croazia.

Paklenica
Poco distante da Zara, questo parco è famoso per bellissime scogliere di roccia chiara alte anche 400m che affacciano sul mare Adriatico. Un mix di vegetazione mediterranea e continentale che rende questa zona un luogo perfetto per gli amanti della montagna.

Velebit
E' una zona montuosa molto amata dai croati. Un luogo che somiglia più ad un giardino botanico grazie ad una varietà ed a una concentrazione incredibile di piante diverse. E' nota per le sue formazioni carsiche che generano delle caverne nel terreno e delle buche tra cui la Lukina Jama.

Stampa