I sassi raccontano

Stampa

Le potenzialità espressive e la pura estetica di un sasso, attimi raccontati da Alfredo Gioventù

Il titolo della mostra è da solo un’espressione rara, “I sassi raccontano”, un’esposione che vuole descrivere l’estetica e le potenzialità del sasso. L’artista Alfredo Gioventù, desidera illustrare come il sasso con la sua semplità sia ingrado di ispirare, ci possa aiutare a reinterpretare versi di poesie e ad ammirare i segni grafici contenuti nei sassi; i sassi raccontano le storie della natura e diventano linguaggio per raccontare le storie dell’uomo.
Inoltre l’artista presenta anche il suo libro “Litogrammi, il codice dei sassi” da cui riportiamo un paragrafo della prefazione di Giorgio Poli “Oppure, e questa è un’altra possibilità, i sassi si possono anche, come fa Alfredo Gioventù, inventare; perché, dopo aver passato molte ore e molti giorni a raccogliere, ad accumulare e osservare le loro forme e i loro segni, si attiva un processo creativo che, partendo dall’esperienza, finisce per distaccarsene e per funzionare in modo autonomo producendo un mondo parallelo.
E così la forma a lungo pensata, progettata e infine vista con chiarezza finisce per esistere e per rendere visibile un bellissimo cortocircuito, una organica analogia tra le forze naturali che producono sassi e l’attività creativa che li inventa e liproduce a sua volta.”

Mostra: I SASSI RACCONTANO di Alfredo Gioventù

Spazio espositivo: Mix Cube, viale Verdi 24, Vicenza
Tel. 0444 323371
www.mixcube.it

Inaugurazione Sabato 29 Novembre 2008 dalle 17.00 alle 21.00 ,  ingresso gratuito

Stampa