Stampa

Dal 31 Ottobre la grande mostra ‘Il piacere del collezionista’, da Vittore Carpaccio a Giambattista Tiepolo

Dal 31 ottobre 2008 nelle sale del Museo Civico di Bassano verrà ospitata la grande mostra “Il Piacere del collezionista”. Disegni e dipinti della collezione Riva del Museo di Bassano del Grappa. 150 opere tra le più importanti della raccolta Riva, un percorso inedito dell’arte italiana da Vittore Carpaccio a Giambattista Tiepolo.
Un omaggio che la città di Bassano rende al donatore,  il conte padovano Giuseppe Riva che il 6 settembre 1871 donò alla Città di Bassano del Grappa la sua collezione d’arte composta da oltre 600 disegni, più di 70 dipinti ed una fornita biblioteca.
Un’occasione unica per poter ammirare opere di altissima qualità in un’esposizione che illustra anche la figura del collezionista, delineandone i tratti salienti della vita, il gusto e il piacere di ricercare e “fare collezione”.
L’esposizione è stata progettata come un percorso didattico che possa far ammirare ai visitatori opere inedite e preziose, accompagnandoli alla scoperta dell’affascinante mondo del collezionismo.

Stampa