Capodanno 2013 a Venezia

Unica nel suo genere, Venezia, una delle città più romantiche del mondo può diventare una location ideale per passare la notte di Capodanno 2013 e iniziare al meglio il nuovo anno

Stampa

Una delle città più romantiche al mondo, unica nel suo genere, Venezia, con le sue calle, i suoi canali, lo stile inconfondibile dei palazzi, il Canal Grande è un luogo ideale per passare il Capodanno 2013  e iniziare nel migliore dei modi l’anno nuovo.

A due passi da Venezia, lontano dal caos, nell’ansa più scenografica del Brenta sul quale si specchiano le più belle ville palladiane che le nobili famiglie della Serenissima consideravano quasi una continuazione del Canal Grande, sorge un albergo elegante e raffinato location ideale per la notte di San Silvestro, il Romantik Hotel Villa Margherita a Mira.

Una residenza fuori dal tempo e lontana da mete chiassose, una dimora d’impianto cinquecentesco affiancata da una costruzione dell’800, dove chi sogna di vivere un Capodanno all’insegna di atmosfere eleganti e raffinate può soggiornare per alcuni giorni in una camera con trattamento Vip e cenare la notte di Sal Silvestro in una palazzina dell’800 immersa in un parco secolare.

Un romantico viale di tigli, impreziosito da antiche statue conduce all’ingresso della villa, nel 1600 foresteria appartenuta alla famiglia veneziana Contarini e oggi esempio di “casa” veneta, dove semplicità ed eleganza si incontrano. E tra stucchi, affreschi e specchi dei salottini, sarà ancora più piacevole rilassarsi davanti al fuoco, assaporando silenzi preziosi e atmosfere armoniose.

Dall’Hotel è inoltre possibile prenotare il Concerto di inizio anno al Teatro la Fenice oppure un concerto di Vivaldi presso la Chiesa di San Vidal nella splendida Venezia per vivere a pieno la notte di Capodanno, in una delle città più romatiche e affascianti del mondo.

 

Stampa