fbpx

Viaggio da sogno a Zanzibar e Tanzania

Stampa

Una vacanza tra avventura e relax, con spiagge di finissima sabbia bianca e safari nei parchi naturali popolati da animali esotici

Un itinerario perfetto per chi vuole assaporare i misteri dell'Africa Nera, abbandonandosi poi al relax e al clima da isola tropicale. La Tanzania, nell'Africa centro-orientale, fa parte da sempre del nostro immaginario grazie ai documentari su leoni, zebre e giraffe, che vengono realizzati proprio in queste terre particolarmente ricche di fauna esotica. Ma della Tanzania fa parte anche l'arcipelago di isole conosciuto come Zanzibar, con le sue spiagge di sabbia bianca e tutti i comfort desiderabili da un turista europeo. Un mix perfetto di avventura e relax, tra natura selvaggia e meta di lusso.

La Tanzania offre un paesaggio pittoresco e variabile, fatto di enormi distese pianeggianti colorate di giallo e verde, interrotte qua e la da pozze e bacini d'acqua. Ad esempio quello del Lago Manyara, meta classica di numerosi safari grazie alle numerose specie animali che basano la loro sopravvivenza sulle acque di quest'oasi naturale. Ippopotami, zebre, uccelli migratori e soprattutto i maestosi leoni, che proprio in questa terra hanno la particolare e insolita abitudine di arrampicarsi sugli alberi.
Sullo sfondo la spettacolare silhouette del Kilimanjaro, un vulcano dormiente la cui cima ricoperta da un ghiacciaio perenne supera i 5.000 metri diventando la montagna più alta di tutto il continente africano. Visibile anche dallo spazio, la sua figura si erge improvvisamente dalla pianura circostante superando anche le nuvole, offrendo così uno spettacolo suggestivo e degno di una cartolina.

Se l'avventura non vi spaventa il Safari nel famoso Parco Nazionale del Serengeti è ciò che fa per voi. Un riserva incontaminata abitata da grossi animali come elefanti e rinoceronti, ma anche da leopardi, antilopi e molte specie di uccelli, per una varietà faunistica che non ha eguali in tutta l'Africa e che rende questa terra protagonista di moltissimi documentari naturali.

Dopo l'avventura nella selvaggia Tanzania c'è tempo anche per dedicarsi al completo relax in una delle spiaggie da paradiso terrestre nelle isole di Zanzibar. Sabbia fine, palme verdi e lussureggianti, un mare dai colori che si confondono con l'azzurro del cielo senza nuvole, questo è il paesaggio di Zanzibar. Un luogo magico dove trovare la bellezza del mare tipico delle isole tropicali, assieme al divertimento e alla cultura della capitale Stone Town, città natale del cantante Freddy Mercury, dichiarata patrimonio dell'umanità UNESCO per le sue testimonianze di architettura e cultura Swahili.

La Tanzania e Zanzibar rappresentano una meta sicura per vivere un viaggio da sogno e una vacanza indimenticabile. Un patrimonio naturale che ha fatto da culla per l'intera specie umana e che può essere visitato tramite un tour guidato di durata variabile tra i 12 e i 15 giorni, organizzato dalla compagnia Viaggi dell'Elefante, che vi accompagnerà attraverso questo splendido itinerario.

Per maggiori informazioni www.viaggidellelefante.it

Stampa