Viaggio in Namibia

Due itinerari alla scoperta di scenari e paesaggi spettacolari fatti di deserti, savane, distese sconfinate e catene montuose

Stampa

La Namibia, quintessenza africana, si svela in tutta la sua maestosa bellezza e grazie alle proposte di Earth Cultura e Avventura consente di vivere un'esperienza unica, a contatto con una Natura selvaggia ed incontaminata.
La Namibia è un angolo d’Africa che riempie il cuore; ma è anche un paese organizzato nel turismo e che per questo permette lo svolgimento di viaggi in tutta sicurezza e nel comfort di hotel e lodge incredibili.
Ecco due itinerari alla scoperta di una natura selvaggia: dal Deserto del Namib con le sue alte dune e gli immensi spazi, fino alla Walvis Bay, per osservare la fauna marina e, ancora, il Damaraland e il Parco Etosha, uno dei più suggestivi ed importanti dell’Africa australe.

Namibia di gruppo, con accompagnatore: 1 e  15 Agosto 2010
Check-in: Nella natura africana (15 giorni – 14 notti)
Itinerario: Milano, Windhoek, Namib Desert, Sesriem e Sossusvlei, Naukluft Nat. Park, Swakopmund, Walvis Bay, Damaraland, Opuwo, avvicinamento a Etosha National Park, 2 giorni nell’Etosha National Park, Windhoek, Milano.
Quota: a partire da Euro 3.370,00 a persona (per 8/9 partecipanti)
Un itinerario ideale per chi ama la natura selvaggia e vuole osservare la fauna africana, partendo verso sud, nel deserto del Namib, alla volta delle spettacolari dune rosse di Sossusvlei e di affascinanti paesaggi africani. Si prosegue verso nord attraversando il Naukluft Nat. Park fino a Swakopmund dove si effettua una minicrociera nella Walvis Bay e un’escursione alla colonia di foche di Cape Cross. Si attraversa quindi il territorio del Damaraland alla ricerca degli elefanti e dei rinoceronti da sabbia. E ancora verso nord per incontrare le popolazioni Himba, una popolazione legata alle proprie tradizioni che continua a vivere di pastorizia.
Infine, il Parco Nazionale dell’Etosha, uno dei più ricchi d’Africa, dove si osserveranno antilopi, grandi famiglie di elefanti, rinoceronti, giraffe e felini.

Namibia in fly&drive: 7 Agosto 2010
Check-in: In libertà nella natura africana (12 giorni – 11 notti)
Itinerario: Milano, Windhoek, 2 giorni nell’Etosha National Park, Damaraland, Swakopmund, Naukluft Nat. Park, Namib Desert, Sesriem e Sossusvlei, Windhoek, Milano.
Quota: a partire da Euro 2.120,00 a persona (per 8 partecipanti, con minibus)
Un viaggio individuale o per gruppi precostituiti, alla scoperta della natura e della fauna selvaggia di un Paese fra i più interessanti d’Africa.
Nella sicurezza e tranquillità di un tour autogestito, EARTH CULTURA E AVVENTURA propone un percorso confortevole svolto su strade sterrate, solo a tratti asfaltate, facilmente percorribili.
Da Windhoek si raggiunge il Parco Etosha che visiterete con la vettura noleggiata, sostando alle pozze d’acqua e percorrendo le piste lungo il Pan. E ancora l’altopiano del Damaraland, con le sue distese desertiche e le vallate rocciose,  la costa dell’Oceano Atlantico (Skeleton Coast) e gli affascinanti paesaggi del Namib Desert.

Stampa