Stampa

La collezione Couture viene pensata per essere più contemporanea e flessibile e si indirizza a diverse occasioni dal cocktail alla cena, dalle feste ai matrimoni, dalla sera ai gran galà?

Alexis Mabille trasforma la moda Haute Couture rendendola trasversale e versatile, pensata sia per le donne in carriera che per gli eventi importanti della vita quotidiana.
Nella collezione capsule pensata per il prossimo autunno inverno 2010 2011, la singolarità del concept è di creare degli insiemi modulabili, dove i vestiti possano scambiarsi fra loro o altrimenti adattarsi agli elementi basici del nostro guardaroba. Viene tutto immaginato per parti, piuttosto che per un total look Couture, in modo che la collezione perduri nel tempo.

Così una piccola cappa rosa petalo lunga fino alle spalle come un piumino di cipria, si muove in modo leggiadro e viene abbinata ad una lunga gonna nera stile sirena, ma può essere in ogni caso chic se portata con tacchi alti neri e pantaloni slim o una gonna dritta corta per occasioni meno formali.
La realizzazione di capi Couture su misura permette di armonizzare le proporzioni di ogni modello scelto: solo parlando con lo stilista, infatti, la cliente può trovare degli adattamenti armoniosi, delle interpretazioni e dei nuovi suggerimenti che incontrano i suoi desideri e bisogni particolari. Insieme ad Alexis Mabille si esplorano le declinazioni più appropriate per piacersi e piacere.

I metodi particolari degli studi creativi e degli atelier dell’Haute Couture parigina permettono l’accesso ad un lavoro realizzato a mano quindi più delicato con ricami, plissè, decorazioni su stoffe raffinate come l’organza, il velluto, il satin, la rafia, le micro-paillettes…
Questa eccezionale ricchezza permette di realizzare vestiti più vicini al gusto della cliente e abiti da sera spettacolari per essere all’altezza degli eventi ai quali si partecipa.
Vestire Couture di Alexis Mabille non è il sogno di una sartorialità sublime, ma piuttosto un privilegio di attenzioni raffinate e uno stile preciso che si incarnano piacevolmente nella vita moderna e sì adattano naturalmente ai guardaroba attuali.

Stampa