Stampa

Dal 21 al 24 ottobre nel polo fieristico Fieramilano di Rho una fiera tutta nuova dedicata agli amanti del cavallo

CavalliaMilano è una nuova fiera che si svolge dal 21 al 24 ottobre 2010 e ha come protagonisti i cavalli, in tutto il loro splendore.
Nel polo fieristico Fieramilano di Rho si può spaziare dalla suggestione tutta orientale dei Purosangue Arabi alla spumeggiante e festosa atmosfera spagnola, in un padiglione interamente dedicato a questa terra e ai maestosi ed elegantissimi cavalli che la popolano.
Gli amanti del cavallo sportivo e delle sfide all’ultima goccia possono poi tifare i loro beniamini nel Concorso Ippico Nazionale di salto ostacoli a 6 stelle con il più alto montepremi della storia e ammirare i campioni di domani nella grande rassegna CavalliaConfronto, in cui i più apprezzati allevatori italiani presentano al pubblico i loro puledri.
La magia dei cavalli non si esaurisce qui: ci si può infatti immergere addirittura nel vecchio far west grazie al padiglione interamente dedicato ai cavalli americani in grado di regalare sfide mozzafiato con il concorso internazionale di Reining a 5 stelle e il meglio del Pole Bending e del Barrel Racing, per gli amanti della velocità e del rischio.

Insieme a Natalia Estrada, madrina d’eccezione di CavalliaMilano, e Drew Mischianti potremo invece imparare il lavoro del ranch in perfetto stile americano.
E ancora, il benessere del cavallo sarà ampiamente trattato da diversi punti di vista, quello dei più grandi “sussurratori” riuniti nel Villaggio Horsemanship e quello più accademico dei convegni veterinari della SIVE (Società Italiana Veterinari per Equini).
Dopo intense giornate di sfide il sipario si alzerà sulla magia dello spettacolo: per tutte e quattro le sere a CavalliaMilano si esibiranno, per la prima volta in assoluto, i più famosi artisti equestri in un unico spettacolo, diretto dalla maestria del regista Antonio Gnecchi Ruscone Presentati dalla bellissima ed esperta Natalia Estrada, potremo ammirare Fredric Pignon e i suoi Andalusi, un veterano dell’arte circense come Lucien Gruss, le funamboliche imprese dei fratelli Giona e la prima stella del Sicab di Siviglia, Sebastian Fernandez.

Stampa