Stampa

Design essenziale, forma evocativa, linee leggere…un ellissi luminoso è la nuova lampada da tavolo di Foscarini disegnata dallo studio spagnolo Lievore Altherr Molina.

L’ultima frontiera del design Foscarini è una lampada da tavolo che non sembra una lampada. Ricorda una cornice, una porta o il finestrino di un aereo e si chiama Anisha l’accessorio luminoso perfetto per le case dal look minimal.

Un sottile ellisse luminoso avvolge e circoscrive lo spazio vuoto e lo riempie di luce; la sensazione è magica e poetica, il look è contemporaneo. La lampada da tavola, disponibile in due diverse dimensione e in due colori (bianco o rosso), è stata disegnata per Foscarini dallo studio spagnolo Lievore Altherr Molina e per lei è stato scelto questo nome sia perché in argentino “anisho” significa anello, ma anche in omaggio al grande artista indiano Anish Kapoor, dalla cui opera i designer hanno preso spunto.

Anisha è realizzata in materiale plastico e ospita al suo interno dei LED perfettamente integrati e mimetizzati nella struttura. La misura più piccola è indicata per comodini e camere da letto, quella più grande invece per console e ambienti di lavoro. Inoltre sia nel colore bianco pure, sia nel rosso più deciso si propone come una vera e propria scultura luminosa di design.

Stampa