fbpx

Biciclette Tendenze 2009

Stampa

Con l’arrivo della bella stagione cresce la voglia di spostarsi in bicicletta e grazie agli eco-incentivi è ora possibile acquistare il velocipede dei propri sogni anche osando un po’ di più: Veraclasse vi invita a scoprire le biciclette più esclusive

Per gli amanti delle linee retrò sono perfette invece le proposte di Abici, l’Atelier che produce biciclette dal sapore vintage rifinite nei minini dettagli, piccoli gioielli di design con cui affrontare con classe gli spostamenti quotidiani. Il progetto è nato dalla passione di tre amici, Giuseppe Marcheselli, Stefano Seletti e Cristiano Gozzi, che, partendo da un catalogo anni ’50 di un artigiano italiano, hanno iniziato a sognare e a lavorare su un propotipo, sfrondando ogni orpello ed aggiungendo dettagli altamente tecnici. I modelli nati presentano forme portate al massimo essenziale e sono caratterizzati da assenza di fili e sovrastrutture per una pura esaltazione della sensualità delle forme.
E per chi non si accontentasse di una semplice bicicletta, Cigno propone veri e propri oggetti del desiderio con un telaio realizzato in acciaio temperato di alta qualità e reso prezioso da una spessa cromatura eseguita interamente a mano e dalle saldature, nobilitate da congiunzioni in stile anni ’50. Gli accessori di ultima generazione applicati alla bicicletta, rigorosamente realizzati in alluminio, rimandano a quelli originali, contribuendo a mantenere le biciclette leggere e donando una guida agile e fluida. Il cuoio e la pelle sono lavorati con sapienza artigianale: dalla pregiata sella in cuoio Brooks alle manopole in pelle di vitello che, grazie all’imbottitura interna, garantiscono una presa comoda e particolarmente piacevole.
Infine, BMW presenta una collezione di biciclette dalla qualità elevatissima e design sportivo, caratterizzato dall’alternanza di superfici concave e convesse. I modelli BMW Mountain Bike Cross Country, BMW Mountain Bike Enduro, BMW Touring Bike (nelle due versioni cambio a mozzo e cambio a catena), BMW Cruise Bike e BMW Cruise Bike Junior sono i modelli adatti a ogni esigenza e a ogni tipo di strada. La concezione e il design della collezione sono nati a Monaco dove lo studio bavarese di Designworks USA, la società di consulenza internazionale per il design del BMW Group, è responsabile anche per i veicoli a due ruote. BMW, per la produzione delle proprie bici, ha utilizzato le esperienze derivanti dalla produzione automobilistica, per esempio nella realizzazione dei telai, nel calcolo e nel dimensionamento degli elementi o nel collaudo e garanzia di qualità dei prodotti. Mentre le più moderne tecnologie e i componenti più raffinati aiutano a ottenere il massimo piacere ciclistico da ciascun modello. La gamma delle biciclette targate BMW si completa con la sicura e divertente BMW Kidsbike, che da biciclo a spinta adatto per i più piccoli, si trasforma in una vera e propria bici per bambini semplicemente montando il gruppo pedali fornito in dotazione.

Stampa