Corsica, viaggio avventura a bordo di un 4×4

Stampa

Isola affascinante nel Mar Tirreno, la Corsica rappresenta una meta di viaggio ideale perchè passa, in pochi chilometri, dal mare alla montagna e si rivela lo scenario perfetto per un itinerario a bordo di un 4×4.

La Corsica rappresenta una meta di vacanza ideale per i viaggi avventura. L’affascinante isola rappresenta, infatti, una meta perfetta per chi decide di approcciarsi al mondo dell’off road e per chi vuole sperimentare un breve viaggio itinerante. Il tour a bordo di un fuoristrada 4×4 dura 4 giorni, durante i quali è possibile lasciarsi sedurre ed affascinare dalla Corsica più selvaggia e misteriosa, con le sue piste sterrate e le mulattiere impegnative che portano a spiagge bianche e al mare cristallino.

Un miniviaggio adatto anche alle famiglie, per delle giornate di vero divertimento strutturate con le suguenti tappe…
1° giorno: Punto di ritrovo a Bastia nel primo pomeriggio. Per chi vuole c’è la possibilità di traghettare da Livorno, Genova o Savona. Dopo il ritrovo si tiene un briefing introduttivo e si parte subito con direzione nord. Dopo una ventina di km si comincia la salita, raggiungendo la splendida pista sterrata panoramica. Tappa al col. St.Jean, dove lasciarsi sedurre da un’incredibile vista mozzafiato. La pista conduce a Nonza, celebre per la sabbia nera. Si arriva, infine, a St.Florent per il pernotto.
2° giorno: Si inizia la giornata con una breve visita di St.Florent e della sua rocca e poi ci si rimette in marcia con direzione deserto Des Agriates. Si raggiunge Bocca di Vezzu da dove parte un’impervia mulattiera della lunghezza di 13km che mette alla prova uomini e mezzi, ma la fatica sarà ampiamente ricompensata dalla vista della spiaggia di Ghignu. Momento di relax negli spazi del sindacat mixte des agriates, dove i più avventurieri possono tuffarsi per il primo bagno della stagione.
3° giorno: Passando per una pista sconosciuta che costeggia il mare si attraversa il percorso selvaggio ed inaccessibile del deserto des Agriates che ci conduce ad una delle spiagge più celebri della Corsica, Ostriconi. Dopo il pranzo si riprende l’asfalto in direzione Casta da dove parte la pista che scende alla famosissima spiaggia della Saleccia.
4° giorno: Sveglia al mattino presto e risalita della pista fino al bivio per la spiaggia di Loto, vale la pena fermarsi per scattare qualche foto. Da qui inizia la risalita fino alla provinciale e poi su asfalto si raggiunge Bastia per imbarcarsi sui traghetti di rientro.

Prossime partenze: 26 – 29 giugno 2014

Abbiamo selezionato questo viaggio per voi perchè lo riteniamo molto particolare.
Ci teniamo a comunicare che ai nostri lettori verrà riservato uno sconto speciale del 20% ai primi quattro iscritti. Ogni successivo iscritto avrà comunque uno sconto del 10% sul prezzo finale del viaggio. Ricordatevi di comunicare al momento dell’iscrizione il codice di sconto che è INFOMOTORI14.
Per informazioni sul viaggio ed iscrizioni: www.desartica.com oppure scrivi a viaggi@veraclasse.it 
Buon divertimento! Aspettiamo le vostre impressioni di viaggio e le foto al vostro rientro.

Fonte fotografica | Pinterest

Stampa