Viaggio in Tibet lungo la Strada dell’amicizia

Si passa attraverso l’altopiano del Tibet con un tour che va da Kathmandu a Lhasa e che molti conoscono come la Strada dell’amicizia. Si tratta di un tragitto d’alta quota che ci porta a conoscere a fondo la natura e la cultura tibetana.

Stampa

Incredibile viaggio immersi nella natura del Tibet. Si scopre l’altopiano del Himalaya attraverso il magico percorso naturalistico della Strada dell’amicizia. Questo viaggio rappresenta un’occasione unica per conoscere l’area del Tibet dal punto di vista paesaggistico e culturale, ammirando il panorama da sogno e visitando i monasteri antichi.

Scoprite nel dettaglio le opportunità uniche che questo viaggio può offrire, per far conoscere nuove realtà e arricchirci dentro!

1° giorno: Si arriva a Kathmandu, la capitale del Nepal situata in un’ampia vallata a 1.340 mt di quota. Durante la giornata tempo libero per passeggiare per il quartiere turistico Thamel.
2° giorno: La giornata è dedicata alla visita alla parte storica e culturale di Kathmandu. Si visita, infatti, il monastero Buddhista di Boundnath, il tempio Hindu di Pashupatinat e il Monkey Temple. Si scopre, inoltre, la città di Patan con la sua magnifica Durbar Square, dove troviamo alcuni templi risalenti alle antiche città imperiali.
3° giorno: Trasferimento in aeroporto per Lhasa. Giornata libera per acclimatarsi ed esplorare la zona.
4° giorno: Oggi visita di Lhasa e delle sue bellezze storiche e culturali, per esempio il Potala e il templio di Jokhang.
5° giorno: Si resta a Lhasa per ammirare il monastero di Drepung e quello di Sera.
6° giorno: Si percorre un tratto di altopiano con bus privato, passando da Gyantse a Yamandroke Lake, attraverso i passi del Kora La e del Kamba La. Nel pomeriggio è possibile ammirare le splendide vedute sulla Strada dell’amicizia (Friendship Highway) verso Xigatse.
7° giorno: In mattinata si visitano i monasteri di Panchen Lama e Tashilhumpu. Si continua sulla statale fino a 5.200 mt di quota. Visita al monastero di Ronbuk, il piu’ alto del mondo.
8° giorno: Trasferimento in jeep fino al Campo base Everest (lato tibetano) ed esplorazione. Da qui le vedute sul Sagarmatha sono davvero uniche; nel pomeriggio rientro a Tingri.
9° giorno: Giornata di trasferimento per Nyalam attraverso il passo Lulang La. Ancora fantastici panorami, da qui possiamo osservare il Mt. Sishapagma e il Mt. Cho Oyu (8,201m). Trasferimento a Nagarkot, un villaggio con vista Himalaya a 1 ora da Kathmandu.
10° giorno: Giornata dedicata al relax dopo il lungo viaggio. Possibilità di lunghe camminate o visita a famiglie locali.
11° giorno: Dopo la colazione in hotel si parte per visitare il tempio di Changu Narayan e all’antico borgo che lo circonda. Percorrendo altri 6 km ci ritroveremo nella fantastica cittadina di Bhaktapur e alla famosa Durbar Square, da qui si ammirano le il famoso palazzo con 55 finestre costruito nel 1754, il Sunko Dhoka ed incantevoli templi induisti.
12° giorno: Giornata a disposizione per shopping o relax fino all’ora prestabilita. Possibilità di visita di Bakthapur, la vecchia capitale. Trasferimento all’aeroporto e ritorno in Italia.

Il programma di viaggio in sintesi: 
Durata: 12 giorni
Livello: Facile
Attività: Tour Culturale
Partenza: Lhasa
Arrivo: Kathmandu
Sistemazioni: Hotel / Hotel semplici
Altitudine massima: 5200 mt
Stagione ideale: Da Aprile a Novembre

Cari amici questa è un’esperienza unica a cui terremo tanto poteste partecipare!

Buon Viaggio! 

 

Stampa