fbpx

Capodanno 2013 a New York

Stampa

Luci, colori e un’atmosfera indimenticabile è quella che si può respirare la notte di Capodanno nella Grande Mela

Tra le città più ambite e suggestive dove trascorrere il Capodanno 2013 c'è sicuramente New York. Il party di Capodanno per eccellenza a New York City è quello a Times Square, dove oltre un milione di persone da tutto il mondo si riuniscono per Il New Year's Eve Ball Drop, il tradizionale momento che si ripete da 105 anni, in cui una la sfera ricoperta da 2.688 cristalli liquidi e alimentata da 32,256 luci LED Philips Luxeon viene fatta scendere lungo un'asta alla sommità dell'edificio, One Times Square, dando il via al nuovo. Prima e dopo il Ball Drop, il pubblico è intrattenuto da concerti, performance dal vivo e grandiosi spettacoli pirotecnici.

Ma non solo, ogni angolo della città e i vari distretti il 31 dicembre si animano con concerti, cene di gala, fuochi d'artificio per brindare all'arrivo del 2013. Una proposta altenativa può essere una crociera nella baia di New York per brindare al nuovo anno, un party a bordo di un' imbarcazione per brindare alla mezzanotte mentre si ammirano gli spettacolari fuochi d’artificio intorno alla Statua della Libertà, proposta da Circle Line Sightseeing Cruises.

Per i più sportivi, la festa di Capodanno da non perdere è quella che si tiene a Central Park dove New York Road Runners organizza la Emerald Nuts Midnight Run, una corsa di circa 6 km all’interno del parco. Prima dell’inizio della corsa, i partecipanti potranno ammirare laser show e fuochi d’artificio, ballare sotto le stelle e assistere alla parata di Capodanno.

La festa di Capodanno di Brooklyn inizia alle 23 a Grand Army Plaza dove a mezzanotte è possibile ammirare i fuochi d’artificio di Long Madow. I migliori punti di osservazione oltre a Grand Army Plaza, sono la West Drive a Prospect Park e tra Grand Army Plaza e 9th Street, lungo Prospect Park West. Mentre nel distretto di Staten Island, The Historic Old Bermuda Inn è sicuramente un posto romantico e magico dove trascorrere il Capodanno in stile tradizionale americano.

Stampa