fbpx

Gita nelle Langhe, itinerario gourmet

Stampa

Le Langhe: una visita, assaporando le prelibatezze, in una delle zone prestigiose d’Italia patrimonio dell’Unesco.

Le Langhe sono un territorio in Piemonte ricco di cultura gastronomica importante. Non solo il vino che ovviamente riveste una importante produzione ma anche carne, formaggi, tartufo e ricette tradizionali in questa zona a cavallo tra le province di Asti e Cuneo, ricca di panorami collinari coltivati e di piccole cittadine e borghi in cui scoprire il meglio della cucina italiana. Questa zona è anche entrata a far parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO, basta fermarsi in uno qualsiasi di questi paesi e paesini della Langa (Castagnole, Dogliani, Murazzano, Cortemilia,…) per godere di tanta bellezza e bontà.

Il tartufo bianco
E' uno dei principi della nostra gastronomia, estremamente ricercato è un prodotto che si trova nella zona di Alba (CN), parliamo del tartufo bianco. Se volete assaggiare e acquistare questa ghiotta ma estremamente particolare prelibatezza, nella cittadina ed anche nei suoi dintorni potete provare questa esperienza. Lo si mangia in mille modi (con il riso, con le uova, in paté, con la pasta e il suo profumo è associato a olio e altri preparati per donare un caratteristico sapore alle diverse pietanze con cui abbinarlo.

La nocciola tonda della Langhe
E' un prodotto molto famoso perchè parte di uno dei prodotti italiani internazionali: la Nutella. La sede di Ferrero è infatti in questa zona, ma la nocciola è anche ingrediente principale di molti dessert (creme e semifreddi) e torte come quella al cioccolato (e nocciole) o la classica torta alle nocciole. Ma questi frutti sono anche abbinati alle carni, perfette con gli arrosti, da provare.

Formaggi
In questa zona ve ne sono tantissimi, soprattutto nel cuneese. Dal Castelmagno (che prende il nome dal paese di origine), alla toma piemontese, al Bra con diverse stagionature, al Raschera (anzi la Raschera), il Morazzano dell'alta Langa. Sono ottimi da soli ma anche associati a risotti, fondute, alla piastra e in molte altre combinazioni.

Carni
La carne generalmente di razza piemontese è molto nota per la sua qualità, tenerezza e bontà. Anche in questa zona vi sono carni prelibate da consumare spesso con il vino per brasati, spezzatini con cotture importanti, ma è anche ottima arrosto e anche cruda preparata “battuta” e non tritata ovvero ridotta a fini pezzettini con il coltello.

Vini
Per ultimo ma non meno importante è la produzione vinicola che include tra i più importanti nomi dei vini italiani: barolo, nebbiolo, barbaresco, dolcetto d'Alba e di Dogliani, moscato d'Asti e barbera d'Asti e di Alba per citare i più importanti.

Stampa