fbpx

Itinerario a Parigi seguendo le location dei film più famosi

Stampa

La Parigi chic di “Quasi amici”, quella romantica di “Midnight in Paris” e la Parigi creativa di “Il magico mondo di Amelìe”, visitiamo i luoghi che hanno fatto da scenario a questi famosi film

La Ville Lumière, Parigi, la città romantica per eccellenza, mantiene sempre inalterato il suo fascino per una visita di pochi giorni o una vacanza più lunga. In questa città però, hanno trovato la loro cornice ideale alcuni film molto famosi sia del passato che anche recenti.
Perché non scegliere un itinerario che permetta anche di ricordare queste pellicole?

Quasi amici
Un film che è stata una sorpresa per il suo successo, la storia di una amicizia che ha come scenario la metropoli francese e per la precisione il 7° arrondisment, ovvero la zona a sud della Senna che dalla Tour Eiffel andando verso est a l'Hotel des Invalides sino al Museo d'Orsay. E' una zona centralissima con oltre ai luoghi già citati, da visitare il Trocadero e i giardini di Campo di Marte come anche quelli della tomba di Napoleone a Les Invalides. Vi sono bellissimi edifici d'epoca semplicemente perdendosi nelle vie e spesso si vede il lungo fiume durante le loro passeggiate o quando con l'auto attraversano i diversi tunnel che collegano da una parte all'altra della Senna la città. Sicuramente una Parigi molto attuale che dona una visione della quotidianità del centro.

Midnight in Paris
Una bellissima storia d'amore che racchiude anche nelle sue scene il meglio della Parigi moderna, oltre ad alcune location fuori città, come la casa di Monet e la reggia di Versailles, in città protagonista è la Rue de Rivoli che parte da Place de la Concorde (ben visibile nel film), costeggia ill Louvre e prosegue sino a l'Hotel de la Ville (la sede del comune), costeggiando portici, giardini e bellissimi palazzi. Una piccola chicca è il mercato delle pulci che si tiene nella zona di Saint Ouen, a nord di Parigi, fermata della metro di Port de Clignacourt. E poi si vede la Senna ed il lungo fiume con molte scene girate in notturna dove le luci della città sono le protagoniste rendendo Parigi magica.

Il favoloso mondo di Amelìe
Un film originale nella storia di questa ragazza che risolve i problemi degli altri. La sua vita e le sue piccole avventure ruotano tutte attorno al quartiere di Monmartre, piccole vie stracolme di negozi di artisti e piccoli caffè. In questa zona è incluso anche il Moulin Rouge (che è protagonista di un altro film), ma ben nota è la scalinata sino a raggiungere la basilica del Sacro Cuore da cui si gode una bellissima vista di Parigi.

Stampa