fbpx

Il Lago di Garda da vivere in kayak e non solo

Stampa

La zona bresciana del Garda la si può ammirare dall’acqua grazie ad escursioni con il kayak ma la si vive anche grazie a splendidi itinerari

La zona bresciana del Lago di Garda, nel piccolo centro di Gragnano è un luogo estremamente bello soprattutto se ammirato dall’acqua.

Molte sono le splendide ville, i giardini colorati e profumati, i golfi, qualche graziosa spiaggetta e la collina che degrada sino in acqua e alzando ancora la testa, oltre ai piccoli centri si ammirano anche le montagne che circondano i laghi del Nord Italia.

Sarebbe bellissimo uscire la mattina e prendere il kayak per poter effettuare piccole escursioni e godere di questi splendidi panorami.

Ma se sull’acqua da soli non vi trovate così a vostro agio, è semplice usare una imbarcazione e girare tranquillamente questa zona del Lago di Garda potendosi fermare a proprio piacimento e magari fare anche un bel bagno.

I luoghi da non perdere? Bogliaco, Palazzo Bettoni, Palazzo Feltrinelli, la Chiesa di San Giacomo con la Santella dei Pescatori sono tra i punti di interesse principali. Molte abitazioni di stile aristocratico sono il retaggio di quando i nobili amavano trascorrere le vacanze in queste zone, quando il Lago di Garda era un lusso riservato a pochi.

E dopo l’acqua si parte per delle interessanti passeggiate. Si può arrivare all’Eremo di San Valentino, costruito come voto contro la peste del ‘600 oppure è possibile effettuare il giro delle Santelle, ovvero una passeggiata toccando le diverse immagini sacre collocate lungo la strada o i sentieri, questi piccoli altari popolani molto caratteristici.

Oppure il sentiero delle peonie che in stagione riempie il cammino del loro delicato profumo, ma anche la “Toscana del lago” ovvero una gita che porta attraverso le limonaie, muretti a secco, piante di capperi fioriti e un panorama molto dolce simile a quelli della patria di Dante.

Escursioni ed ospitalità su misura per questa destinazione sono i due Lakefront Boutique Hotels, (Hotel Gardenia Lago e l’Hotel Du Lac), piccole bomboniere di proprietà della stessa famiglia da ben tre generazioni che nati e vissuti qui amano il lago in modo totale e per i diversi ospiti organizzano attività e gite su misura offrendo tutti i comfort possibili.

Per ulteriori informazioni | www.lakefrontboutiquehotels.it

Stampa