Incredibile idea di vacanza negli Stati Uniti, per trascorrere le festività di Natale navigando lungo il fiume St. Johns, in Florida, a bordo di una houseboat

Stampa

Idea divertente per trascorrere le vacanze di Natale, attraverso un giro in una casa su barca. Una splendida navigazione lungo le acque del St Johns River, il caratteristico fiume che bagna la Florida. Qui di seguito trovate tutte le indicazioni e le informazioni per passare le feste in un modo del tutto unico!

Lungo il fiume St. Johns in Florida
Il fiume più lungo della Florida è il St Johns River e, la sua lunga marcia di 500 chilometri, abbozza una partenza, quasi impercettibile, a sud ovest di Cap Canaveral. Dall’indefinita sorgente il St Johns  scorre timidamente verso nord, alimentandosi dell’acqua piovana e lagunare. Gli Indiani Timucua, i primi a insediarsi in queste terre nel 1000 a.C. diedero al fiume il nome Welaka,“catena di laghi”.  Al limitare dell’area metropolitana della città di Orlando, il St. Johns cambia e si sposta da un grande lago all’altro in una foresta incontaminata. Ed è per lo più in questa sezione centrale, tra il Lago Monroe e il Lago George, il secondo più grande della Florida, che il St Johns è navigabile a bordo di una houseboat.
Seguendo la corrente verso nord, il fiume incontra infine il suo più importante tributario, l’audace Oklawaha, e raccoglie acque dolci e forze per gonfiarsi il petto e partire per la sua corsa finale. Raggiunto tra alte insenature il vecchio porto e crocevia nella storia del commerci sul fiume, la cittadina di Palatka, il St Johns raggiunge la sua massima potenza e ampiezza, fino alla città di Jacksonville per poi abbandonarsi ancora, poche miglia più a nord est, alle acque salate dell’oceano Atlantico.

Le principali tappe della crociera in houseboat sul St. Johns in Florida
Blue Springs State Park, la riserva naturale dove va a svernare, da novembre ad aprile, una colonia di mammiferi acquatici protetta. Si parla dei lamantini o “mucche di mare”, i quali vanno a ripararsi nelle calde acque interne, in modo da poter nuotare facilmente nelle aree protette a loro dedicate.
Sanford è una vivace cittadina, con un centro storico risalente al 1887, che affaccia il suo moderno porto sulle sponde del Lago Monroe.
Hontoon Island State Park: un parco tematico che racconta la storia dei Nativi americani che qui si insediarono per primi nel 1000 a.C., i Timucuan. Bei sentieri, cimiteri indiani e autentico e caratteristico totem a gufo.
Ocala National Forest Park, una smisurata distesa di foreste decorata da bei sentieri, sorgenti naturali e laghi ideali per fare canoa, pesca e nuoto. La dimensione naturale prevale ed è avvolgente: una fitta, originaria trama di file di palme tropicali, imponenti querce, pini e cipressi si ricorre custodendo una ricca fauna endemica caratteristica dei diversi habitat.
Silver Glen Springs, la più famosa sorgente naturale.

Stampa