Un itinerario enogastronomico e culturale ideale per un week end o una vacanza in Veneto

Stampa

Le strade dei vini

I Colli Berici, interamente compresi nella provincia di Vicenza, rappresentano un angolo di natura ancora incontaminata, dove si intersecano la bellezza del paesaggio, l’architettura delle ville palladiane, la storia dei piccoli borghi, la tradizione enogastronomica.
Un mix di elementi in grado di catturare anche i turisti più pigri, grazie alle numerose proposte che spaziano dagli itinerari culturali a quelli naturalistici, dalle escursioni a piedi o a cavallo alle visite in cantina.

Su questi colli, infatti, si producono ottimi vini rossi legati a quattro specifiche varietà: Tai Rosso, Cabernet, Merlot, Carmenere, vitigni a bacca rossa che si estendono in innumerevoli filari. Alcune cantine locali propongono visite guidate, con possibilità di incontrare i produttori e degustare i vini della zona abbinati a specialità tipiche.

A Villaga, nella parte sud della dorsale berica, si trova la storica azienda Piovene Porto Godi, che offre degustazioni e la vendita diretta dei propri vini rossi: Cabernet, Merlot, Sauvignon, e dei vini bianchi come il Sauvignon, il Pinot bianco e il Garganega.

Ristoranti e prodotti tipici

I paesi limitrofi, Barbarano, Nanto, Castegnero e Orgiano si distinguono per la produzione dell’olio extravergine dei Colli Berici, piselli, formaggi, prosciutto dop, ma anche perché ospitano diverse trattorie che mantengono viva la gastronomia vicentina.

A Grancona, da oltre 60 anni, la Trattoria Isetta è una pietra miliare della ristorazione vicentina, con menù legati alla tradizione.

Diversa e fortemente innovativa, la proposta gastronomica del ristorante Aqua Crua di Barbarano Vicentino, una stella Michelin. Qui, l’eclettico chef Giuliano Baldessari propone la magia di suoi piatti, ispirati al rigore e alla geometria degli elementi, con materie prime di altissima qualità.

Ville palladiane e borghi storici

Percorrendo le strade dei Colli Berici, un’area di neanche 500 kmq caratterizzata da bassi rilievi, distese pianeggianti, ampie vallate, con scorci di grande impatto visivo, si incontrano piccoli borghi, chiese, dimore storiche, eremi, ville. Ma è la ricchezza del patrimonio storico-architettonico delle ville palladiane ad attrarre ogni anno migliaia di turisti.

Partendo da Vicenza, lungo la Riviera Berica, è possibile ammirare la celeberrima Villa Capra, detta “La Rotonda”, e Villa Valmarana Ai Nani, nota per gli affreschi di Giambattista e Giandomenico Tiepolo.

Ad Orgiano sorge l’imponente Villa Fracanzan Piovene, costruita nel 1710 su progetto dell’architetto Muttoni, mentre Noventa Vicentina ospita Villa Barbarigo, sede del Comune.

Nei pressi di Lonigo, invece, c’è Villa Pisani Bonetti, costruita tra il 1544 e il 1545 su progetto dell’architetto Andrea Palladio, “l’opera forse più rappresentativa del periodo giovanile dell’artista”. All’interno del giardino della storica residenza si trova la Barchessa di Villa Pisani, adibita a lussuoso relais e spazio eventi. Ideale per “vivere un’esperienza esclusiva nell’ambito di una location ricca di storia e ispiratrice di suggestioni artistiche”, il relais offre 15 raffinate camere e suite, e un ristorante di grande charme, l’Osteria del Guà, che propone squisite prelibatezze.

Tra Lonigo e Vicenza, il Golf Club Colli Berici soddisfa le aspettative degli amanti del green, sia per la suggestiva ambientazione paesaggistica, sia per la vicinanza con l’uscita autostradale di Montecchio Maggiore. Il percorso di gioco si sviluppa su 18 buche a circa 300 metri di altitudine, mentre la Club House ospita un bar ed un ottimo ristorante, inserito nella Guida Veronelli.

 

Vicenza è raggiungibile in auto tramite due autostrade; la A4 (Serenissima) e la A31 Valdastico (che si raccorda con l’A4).

 

Info

  • Piovene Porto Godi: Via Villa, 14 – 36021 Toara di Villaga (VI)
  • Trattoria Isetta: Via Pederiva, 96 – 36040 Grancona (VI)
  • Ristorante Aqua Crua: Piazza Calcalusso, 11 – 36021 Barbarano Vicentino (per il navigatore inserire via 4 Novembre, 25)
  • Villa Capra “La Rotonda”: Via della Rotonda, 45 – 36100 Vicenza
  • Villa Valmarana Ai Nani: Via Dei Nani, 8 – 36100 Vicenza
  • Villa Fracanzan Piovene: Via San Francesco, 6 – 36040 Orgiano (VI)
  • Villa Barbarigo: Piazza IV Novembre – 36025 Noventa Vicentina (VI)
  • Villa Pisani Bonetti: Via Risaie 1, Bagnolo di Lonigo (VI)
  • Osteria del Guà: Via Risaie, 1/2, 36045 Bagnolo (VI)
  • Golf Club Colli Berici: Strada Monti Comunali – 36040 Brendola (VI)

Stampa