Castelbrando, un hotel di lusso con Spa per un’esperienza autentica

Stampa

CastelBrando si trova in Veneto ed è uno dei castelli più grandi e antichi d’Europa. Oltre ad essere un museo con i suoi oltre 2 mila anni di storia, il maniero ospita un hotel di lusso 4 stelle. Soggiornare in questa nobile e antica dimora è come rivivere le atmosfere dorate e gli sfarzi di un tempo, per un’esperienza impareggiabile.

Per chi sogna di soggiornare in un bel castello per celebrare un anniversario o semplicemente per fare un’esperienza autentica in un hotel di lusso con una spa, il mio consiglio è quello di andare a CastelBrando, chiamato anche Castello di Cison. L’elegante e imponente maniero si trova in provincia di Treviso in una posizione strategica per chi vuole visitare uno degli angoli più belli del Veneto. Collocato a metà strada tra Venezia e le Dolomiti, proprio vicino a due dei borghi più belli d’Italia, Cison di Valmarino e Follina, il complesso del castello si affaccia sulle colline del Prosecco, Patrimonio dell’Umanità UNESCOPosto su un’altura da cui si gode uno spettacolare paesaggio, Castel brando è collegato a Cison di Valmarino attraverso una spettacolare teleferica, ideale per chi vuole visitare la parte museale e godere della vista dalla cima del colle, ma è raggiungibile anche in automobile per gli ospiti che vi soggiornano.

Un’esperienza d’altri tempi nel cuore del Veneto

Soggiornare a CastelBrando è un’esperienza d’altri tempi indimenticabile, grazie alla piacevolezza dei servizi e dell’atmosfera che regalano suite e camere del castello e della dependance, ma anche perché rappresenta un tuffo nella storia e nella bellezza delle prealpi trevigiane, cuore degli itinerari artistico-culturali più interessanti del Veneto, a ridosso delle Dolomiti.

I punti di forza di CastelBrando

Un luogo con 2000 anni di storia – dimora nei secoli di nobili e illustri condottieri –CastelBrando ospita oggi al suo interno un hotel 4 stelle con eleganti camere e suite, una Spa ricavata da antichi Bagni Romani, diverse aree museali oltre a ristoranti e bar.  Meta ideale per soggiorni e ristori, punto di partenza per visite a cantine, passeggiate nei percorsi naturalistici, visite culturali e come Campo Base per escursioni in Mountain Bike fra le colline di Conegliano Valdobbiadene, Castel Brando offre anche un centro congressi con tecnologie all’avanguardia per eventi, expo e meeting. Inoltre, disponendo di una pista di atterraggio per elicotteri, è punto di riferimento privilegiato anche per congressi ed eventi di respiro internazionale.

Camere e Suites

Nel cuore del castello, l’Hotel CastelBrando **** propone 42 tra eleganti camere classiche, suite e appartamenti arredati con mobili d’epoca. Tra queste spicca l’Alcova del Conte, l’appartamento più nobile del castello, alloggio privato nei secoli dei conti Brandolini.

Castelbrando TrevisoQui l’esperienza fiabesca è sublimata dagli arredi, tra cui un prezioso lampadario veneziano del ‘600 e la vasca da bagno, ricavata da un unico blocco di marmo. Sono inoltre disponibili 16 ampie camere presso la Dependance, situata nel suggestivo borgo di Cison di Valmarino e collegata al castello tramite la funicolare panoramica.

Spa e Wellness

Nell’ala più antica del castello, tra reperti romani e affascinanti mosaici, è possibile concedersi un momento di relax e benessere, fuori dal tempo e dentro la storia. Ad accogliere ospiti e visitatori, la suggestiva Spa, dotata di piscina, saune ricavate dalla roccia, idromassaggio, bagno turco, ricavato all’interno di una struttura d’epoca romana, sala fitness, doccia cromoterapica, area relax e terrazza prendisole con Jacuzzi.

Castelbrando Treviso

Il Parco Foresta

Arroccato sul promontorio che domina la Valmareno, CastelBrando è luogo di partenza per molte escursioni con vari gradi di difficoltà. I 70 ettari di Parco Foresta di CastelBrando, da 400 a 800 mt sul livello del mare, sono organizzati con una serie di percorsi, sentieri ordinati e percorribili in parte sia in MTB sia a a piedi. I percorsi ed i sentieri nel Parco Foresta sono attrezzati con panche per la sosta, vicino ai laghetti o abbeveratoi, per ammirare la Flora e la ricca Fauna: aquile, falchi, caprioli, tassi, scoiattoli e molti altri, di questa incontaminata riserva naturale ( dove la caccia è vietata). I percorsi all’interno del Parco Foresta sono parte della Trees Therapy – terapia di immersione fra gli alberi nella foresta che aiuta la longevità e le capacità immunologiche delle persone.

Cosa vedere a Castel Brando

Le visite guidate a Castelbrando ripercorrono duemila anni di storia: dai reperti romani alle mura medievali, dal Rinascimento all’elegante Settecento. Alle storie di nobili e condottieri si intrecciano le leggende locali, tramandate di bocca in bocca, in cui si fondono misteri e fatti di cronaca arricchiti dalla fantasia popolare. Le visite sono condotte da Educatrici museali in lingua. L’area archeologica rievoca la storia passata e recente del castello. Nelle antiche prigioni del castello è possibile ripercorrere diversi temi – dall’amministrazione della giustizia ai processi celebrati nella contea e alle pene inflitte ai condannati – in una mostra intitolata Potere e giustizia. Gli antichi portici sono stati ristrutturati come ricovero per i mezzi usati dai conti Brandolini e dai loro ospiti illustri e attualmente raccolgono un’interessante collezione di carrozze storiche. Nella sacrestia della chiesa settecentesca, invece, si può ammirare la mostra I costumi del potere, preziose  vesti dei celebri personaggi che abitarono il castello in un ideale viaggio nel tempo attraverso la storia. 

Come si raggiunge Castelbrando

In auto: dall’autostrada A27 Venezia Belluno, uscire a Vittorio Veneto Nord e prendere la direzione per Follina e Valdobbiadene. Dopo 12 km si arriva a Cison di Valmarino, dove sorge il castello.

In treno: dalla stazione FS di Venezia Mestre, cambiare per Conegliano Veneto. Da qui  proseguire in taxi, o richiederci un transfer (23 km – 20’).

In aereo: aeroporto Marco Polo di Venezia (70 km – 60’). Aeroporto Antonio Canova di Treviso (50 km – 40’). Dall’aeroporto noleggiare un’automobile o richiederci un transfer.

In elicottero: CastelBrando dispone di un eliporto disponibile ad atterraggi. Le coordinate gps sono: 45 – 58 – 13 Nord  12 – 08 – 34 Est.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni visitare il sito ufficiale https://www.castelbrando.it

Stampa