Le piscine più belle del mondo

Spettacolari, immense, con un panorama mozzafiato…chi non ama stare in totale relax in piscinao Ecco le più belle!

Stampa

Immersi nell’acqua, gli occhi chiusi, lo sciabordio di piccole onde in sottofondo…cosa c’è di più rilassante? Le piscine sono uno dei simboli dell’estate, ma a volte stupiscono anche per la loro architettura e collocazione, diventano, in ogni stagione, luoghi spettacolari e palcoscenici privilegiati di fronte ai panorami più suggestivi del pianeta.

 

Stiamo parlando delle piscine più belle del mondo che dalla costiera Amalfitana a Bali, dall’India all’Islanda sono spesso le vere punte di diamante di resort di lusso, spa prestigiose e alberghi 5 stelle.

 

Arroccato su una scogliera nel paese più alto della costiera Amalfitana, Ravello, Hotel Caruso stupisce con una piscina infinita, riscaldata sempre a 28 gradi e con vista mozzafiato sul mare. Sempre in Italia si distingue anche l’Hotel Caeser Augustus di Capri che sorge su uno strapiombo a 300 metri a picco sul mare e permette di ammirare uno dei panorami più belli dell’isola, sull’intero Golfo di Napoli,  il Vesuvio, la Costa di Sorrento e Ischia…e Therasia Resort a Vulcano.

 

Con le loro atmosfere esotiche le piscine a più livelli disposte su terrazze e circondate dalla natuira vergine del Amankila Resort di Bali portano alla mente una delle antiche sette meraviglie del mondo mentre The Oberoi Rajvilas ha un’architettura talmente sontuosa da far rivivere la magia delle antiche corti dei principi dell’India Rajput.

 

Il viaggio tra le piscine più belle del mondo sfida anche le temperature più austere e fa vivere il sogno di ammirare un paesaggio innevato nel tepore dell’acqua tiepida. Nell’hotel del benessere Il Cabriano a Abeldoben, Svizzera, nella piscina esterna riscaldata ci si gode lo spettacolo della vallata e si calma il corpo, la mente e lo spirito. In Islanda l’hotel Blue Lagoon Clinic è magicamente inserito all’interno di un paesaggio quasi extraterrestre di formazione vulcanica tra vapori, ponticelli e acque termali.

Stampa