fbpx

In montagna con la bici elettrica: il mountain biking si arricchisce di nuove tecnologie

Stampa

Bici elettrica e mountain bike? Perfetta per le vacanze: meno fatica e maggior sostegno per migliorare le capacità di guida.

La bike elettrica ormai è una moda. Il mountain biking invece si è imposto come disciplina sportiva a partire dalla fine degli anni Settanta. Mondi diversi che oggi si sono uniti in un nuovo salto evolutivo: la propulsione elettrica arricchisce infatti questo sport di nuove sfaccettature. Tra i primi sostenitori di questo sport che coniuga natura e tecnologia anche Bosch eBike Systems.

Si chiama Performance Line CX ed è la spinta elettrica pensata per chi ama la montagna e la bici. Con valori di coppia che si mantengono elevati anche con un ritmo serrato delle pedalate e con un livello massimo di assistenza fornito dal sistema di trazione fino al 300%, il sistema viene incontro anche alle attese e alle necessità degli e-biker più esigenti. La possibilità di dosare con precisione la spinta elettrica aiuta gli sportivi nei passaggi difficili, per esempio lungo sentieri scoscesi invasi dalle radici, permettendo di sperimentare una nuova sensazione di guida, l’uphill flow.

In sella a una e-Montain bike inoltre sarà possibile a fine estate arrivare fino al nuovo MTB Zone Bikepark Geisskopf di Bischofsmais, in corso di realizzazione: un vero paradiso per gli e-biker. Prima pista al mondo per e-MTB, con l’alternarsi di ripide discese e risalite permetterà di sperimentare le potenzialità delle proprie bici per un “Uphill Flow Trail” di tre chilometri, con un dislivello di 300 metri, caratterizzato da elementi particolari nei salti e nelle curve.

“Solo chi domina la tecnica riesce a sperimentare con la spinta elettrica l’uphill flow, che è una fonte di divertimento incredibile”, afferma Stefan Schlie, un professionista dell’e-MTB. Che si tratti di cadenza della pedalata, della gestione delle marce o dei pedali, di ripartenze in salita o dell’Uphill Wheelie, anche chi utilizza una mountain bike elettrica ha molto da imparare. Soprattutto per quanto riguarda il piacere di guida: la sicurezza e un approccio responsabile nei confronti della natura sono i primi requisiti.

Insieme ad alcuni partner della “ARGE German Bike Masters”, che raggruppa le migliori maratone di MTB in Germania, Bosch eBike Systems ha organizzato una serie di corse specifiche per le mountain bike elettriche: nel 2016 i “German eMTB Masters epowered by Bosch” vedranno nuovamente il susseguirsi di quattro eventi ciclistici. La “eMTB-Marathon epowered by Bosch” all’interno del Bike Festival di Riva del Garda è già considerata una solida istituzione, nel “Rad am Ring” del 2016 Bosch presenterà una novità assoluta: la prima gara di Enduro riservata agli e-biker.

Stampa