Stampa

Con Color Coloris, il ‘green’ è tra i protagonisti dell’edizione 2010 di Abitare il tempo con un allestimento dedicato a un colore particolare: il verde

Color Coloris, presente ad Abitare il Tempo 2010 con un allestimento di grande impatto, ha scelto il “verde” perché è l’icona del nostro tempo: per molto tempo, il “green” è stato soltanto un colore segnaletico, riservato all’abbigliamento sportivo caccia e pesca o un colore militare. Oggi è il colore per eccellenza dell’ecologia e nel suo nome sono nati movimenti politici e sociali. È il simbolo di una visione del mondo in divenire, più pulito e più rispettoso dell’ambiente. E dopo averlo rifiutato per anni, anche moda e design lo hanno adottato.
La parola “green” oggi non identifica più solo un colore, ma allarga il suo significato a un contesto più ampio, rimandando a un’attitudine nuova nel progettare il futuro.

Il visitatore di Abitare il Tempo scopre questi nuovi significati di “green” attraverso quattro grandi cornici: il frame Green Energy, il frame Naturalità, il frame Green-colore puro, il Frame Sostenibilità. Passaggi invitanti, che trascinano il visitatore in mondi di messaggi visivi, tattili, di prodotti reali e progetti work in progress legati al tema del colore Green.
Frame Green Energy: è il frame centrale. Simbolicamente genera energia, il colore è lì: un invito al visitatore a immaginare, desiderare, creare nella luce verde i suoi nuovi mood. Un invito alla rinascita sotto il segno del “green”.
Frame Naturalità: la Natura come ispirazione cromatica e di decorazione, scelta di materiali naturali, senza compromessi .
Frame Green-puro colore: una gamma in trasformazione, messaggio puramente cromatico interpretato da oggetti ed elementi di arredo in cui la ricerca della trasparenza è prioritaria.
Frame Sostenibilità: il colore verde come lifestyle, alla ricerca di manufatti che esprimano l’impegno per un nuovo modo di progettare e di realizzare gli oggetti che ci accompagnano nella nostra vita quotidiana, più coerente con uno stile di vita sostenibile.

La scenografia dell’installazione è corredata da grandi lampade coniche rivestite di tessuto riciclato decorato dai designer di Color Coloris.

Stampa