Stampa

Firmata da Tom Pecheux, la nuova palette per labbra e per occhi in colori ricchi d’oro, profondamente rossi, un po’ stravaganti…

E’ tempo di scegliere il makeup d’inverno ed Estee Lauder ci viene in aiuto con delle proposte davvero interessanti firmate da Tom Pecheux, direttore creativo makeup del marchio.
Leit-motiv dei colori è il luccichio aureo che riveste ogni tonalita; le labbra sono decise, rosse, rubino e prugna, gli occhi riverberano i bagliori di rame, argento e oro.
La collezione Pure Color Extravagant di Estee Lauder veste il viso di stile e moderna grazia.
Per gli occhi ecco Pure Color Palette Ombretti 5 colori (Euro 48,00): sequenza festosa di tonalità brillanti che catturano la luce dei giorni d’inverno e i riflessi delle notti nevose. I riflessi sono rame, argento e oro, declinati in texture matte, satin e metal, per combinare ogni genere di look, dal più discreto al più audace. La palette compatta è elegantissima nella confezione dorata con sigla Estée Lauder e contiene un grande specchio.

Le labbra sono decise grazie a Pure Color Palette Labbra (Euro 48,00): le texture sono rossetto Pure Color o lucidalabbra Pure Color e consentono di dosare a piacere copertura, trasparenza e brillantezza. I toni nudo e oro sono iridescenti, il cremisi corallo e il bronzo rubino sono metallici, il rosso perfetto è satinato, per infinite opzioni di tonalità e texture.
Pure Color Lucidalabbra (Euro 24,00) propone tre lucidalabbra per chi ama il colore che brilla in trasparenza. I pigmenti usati hanno un rivestimento dalle proprietà riflettenti simili al cristallo, per questo il colore è saturo e puro e i riflessi sono così brillanti.
Per chi ama osare ecco Pure Color Lipstick (Euro 23,00) che è invece un rossetto deciso, con pasta cremosa e carezzevole, comfort e cura con vitamine C ed E.
Infine, sulle unghie Pure Color Nail Lacquer (Euro19,00) per mani perfette nell’intonarsi ai look con questi colori iridescenti e miscelati a particelle glitter.

La Pure Color EXTRAVAGANT sarà disponibile in profumeria da novembre 2010

Stampa