fbpx
Stampa

Luoghi misteriosi, simboli, antichi altari e allineamenti solari sono l’eco degli antichi culti pagani legati allo scorrere del tempo e alla celebrazione delle forze della natura.

L’intero territorio del Veneto è cosparso di luoghi sacri, mete di pellegrinaggio fin dai tempi remoti. Alcune di queste località sono ancora vive nella memoria e presenti nel culto, altre sono entrate nell’oblio e si stanno con-fondendo con la natura.

Sandro Pravisani ci parlerà dei luoghi sacri del Veneto con particolare riferimento ad un caso della Val Belluna, in un viaggio coinvolgente tra simboli, misteriosi indizi ed antiche leggende sul culto del sole e della Dea, alla riscoperta della Geografia Sacra del nostro territorio.
Una interessante opportunità per riscoprire le nostre origini che terminerà con il nostro consueto aperitivo con l’autore.

Chi è il relatore?

Sandro Pravisani, dal 1990 svolge studi su Cosmologia, Archeoastronomia e scienze Tradizionali in Europa, Egitto, Cina e India. È autore di libri e brevi documentari.
Utilizza il potere della narrazione (storytelling) nella progettazione e caratterizzazione di percorsi per la valorizzazione del territorio e dei beni storico-culturali.
Guida esperienze di connessione con gli elementi della natura, esplorazione della coscienza e self-empowerment integrando tra loro tecniche di diverse Tradizioni (Sciamanesimo, Arte e musico terapia, Meditazione, Coaching).”

Come è organizzato l’evento?

Conferenza interattiva con domande da parte dei partecipanti.
Al termine prenderemo un aperitivo con assaggi e stuzzichini e si continuerà a parlare con i relatori.

Come partecipare?

Per questioni organizzative è prevista la prenotazione:
si può aderire tramite la pagina Facebook
scrivere a eventi@veraclasse.it
telefonare a 3475276046

Stampa