Festival di Cannes 2014, le novità della 67^ edizione

Stampa

La kermesse cinematografica riapre i suoi battenti con la sua gara tra film in concorso, fuori concorso e proiezioni speciali. Ecco tutte le informazioni e le anticipazioni del Festival di Cannes 2014.

Dal 14 al 25 maggio a Cannes si terrà la sessantasettesima edizione del Festival di Cannes, uno dei più importanti eventi cinematografici mondiali. Ospite della kermesse è l'attore francese Lambert Wilson che apre e chiude l'evento cinematografico, mentre sulla locandina del festival appare il volto del grande Marcello Mastroianni. Attesi per l'occasione numerosi vip, attori tra cui la bella Sophia Loren e autori pronti a calcare il red carpet.

A presiedere la giuria quest'anno è Jane Campion, famosa regista, produttrice e sceneggiatrice neozelandese che succede a Steven Spielberg ed ha l'arduo compito di decretare insieme a Carole Bouquet, Leila Hatami, Jeon Do-yeon, Sofia Coppola, Gael Garcia Bernal, Jia Zhangke, Nicolas Winding Refn e Willem Dafoe, i vincitori del Festival.

Il film di apertura è Grace di Monaco, diretto da uno straordinario Olivier Dahan ed interpretato dalla bellissima Nicole Kidmann che veste i panni della principessa. Diciotto i film in concorso, tre i film fuori concorso, diverse proiezioni speciali e film di mezzanotte saranno il focus della manifestazione. L'Italia è in concorso con “Le meraviglie” di Alice Rohrwacher.

Il 23 maggio viene premiata la sezione Un Uncertain Regards mentre la Palma D'oro viene conferita al film vincitore nella giornata del 24 maggio, a causa delle elezioni europee che si terranno appunto nella giornata del 25 maggio prossimo. Impareggiabile la sezione Cannes Classics, che mette in luce il lavoro compiuto da associazioni, cineteche, archivi nazionali ed Enti e che aiutano a preservare, tramite opere di restauro, i capolavori della cinematografia mondiale.

In totale vediamo ben ventidue lungometraggi e due documentari. Da ricordare inoltre la serata speciale dedicata a Sophia Loren che parteciperà per la proiezione del corto la Voce Umana e la proiezione di Life Itself dedicata alla vita e al lavoro di Roger Ebert, il grande critico cinematografico del Chicago Sun-Times scomparso l'anno scorso.

Ogni sera a partire dalle 21,30, in contemporanea con il festival si tiene il Cannes Live Screen, una selezione dei film più acclamati dal pubblico tra quelli che hanno partecipato alla manifestazione nelle predenti edizioni.

Fonte fotografica | Pinterest

Stampa