Stampa

La nuova tendenza moda del brand propone riecheggiamenti etnici: occhio di buddha per l’outfit, maniche larghe e top ‘bellici’

Huberto Leon e Carol Lim propongono per la settimana della moda di Parigi la nuova tendenza moda autunno inverno 2013/2014: lunghezze mini e sapore etnico dei capi. Ispirati da un viaggio in Asia, infatti, i due designer hanno saputo rivisitare il famoso brand Kenzo, rendendo la linea facile da portare ma non scontata.

Il sapore orientale si riscontra nei vari capi proposti: in particolar modo, i tessuti richiamano il folk etnico, realizzato in una serie di patchwork che regalano un tocco che va a richiamare il misticismo indiano. Le maniche a raglan dei bomber e quelle larghe dei cappotti richiamano le uniformi dei guerrieri cinesi, i top le armature. Una collezione autunno inverno quasi “bellica”, ispirata alle linee della cultura del passato e re-interpretata in chiave urban. A questo proposito, i designer di Kenzo propongono colori come l’oro, l’argento, il rosso, l’azzurro che si declina nei tessuti lamè, nel lurex, nel jacquard di seta; trovano spazio anche il denim, la nappa metallizzata e il panno di lana.

Grande importanza alla fashion week di Parigi viene data anche agli accessori, in particolar modo alle scarpe: la sfilata propone boot alti in pelle adornati da nastri e stivaletti peep-toe, entrambi rigorosamente in tacco chunky.  

 

Foto | Getty Images

Scopri tutte le tendenze dell’autunno / inverno 2013 nello speciale Moda fall winter

Stampa