Look per l’estate: le silhouette a clessidra

Stampa

Consigli per l’abbigliamento da vacanza delle donne curvy: ecco i must have e le dritte della redazione, per un estate di tendenza…

Le forme generose sono un problema? Certamente non lo pensava Marylin Monroe che ha fatto un vanto della sua silhouette a clessidra. Proprio grazie alla notorietà della diva d’America si diffuse il concetto di forma a clessidra. Le donne con questo corpo presentano un vitino stretto e spalle e fianchi della stessa misura: il risultato è un fisico seducente degno di una pin up.

Come valorizzare la forma a clessidra con il look da vacanze? Lo staff di Veraclasse ha pensato ad una combinazione di outfit, perfetti per la spiaggia delle donne dal fisico burroso e sagomato.
La prima regola delle donne a clessidra è quella di mettere in evidenza il punto vita. Durante il giorno si opta per abitini svasati come quelli della nuova collezione H&M, in questo modo i fianchi vengono sagomati e il vitino da vespa è messo in evidenza. Se la meta delle vacanze è il mare, si consiglia uno dei costumi rimodellanti proposti da Triumph, studiati per valorizzare il corpo curvy delle vere donne. Per la sera l’ispirazione arriva dalla collezione Elena Mirò: top con baschina accompagnato da longuette a tubino, da portare rigorosamente con il tacco 12.

Glam accessories
Pochi accessori ma scelti con cura: questo è il nostro consiglio per le donne curvy. Must have è il foulard, che diventa un pezzo unico da abbinare a borse, da stringere intorno alla vita, da annodare attorno alla testa, per un look da vera diva. La sera invece viene resa classy da un collier raffinato pieno di brillanti. Le scarpe per l’estate sono comodi sandaletti durante il giorno, per la sera invece non si deve rinunciare agli stiletto, che slanciano la figura.

Il tocco finale
Il look si completa con un trucco anni 50, raffinato e per niente eccessivo. Un tocco di blush, un po’ di mascara ed un rossetto rosso di Chanel, per una femminilità sensuale senza tempo.

Stampa