Stampa

Cristina Ferrari disegna una collezione che prende spunto direttamente dalle spiagge californiane più glamour ed elegge il foulard l’accessorio cult di stagione

Alla Milano Fashion Week sfila la prossima collezione primavera-estate di Fisico disegnata da Cristina Ferrari. Il file rouge del guardaroba proposto sono le suggestioni delle spiagge più alla moda di Miami e della California per una donna solare e dinamica, che gioca con citazioni degli anni ’80 riviste nella contemporaneità.

I capi sono in seta haboutay dalle tonalità accese, corallo, mango, turchese…mentre motivo trainante della collezione è la fantasia a stampa “city jungle” che unisce l’esotismo dell’animalier e il gusto metropolitano.

L’accessorio cult di stagione, invece, è il foulard che completa il guardaroba femminile e viene declinato in mille usi ed interpretazioni diverse: caftano, abito incrociato al collo, top annodato sulla schiena o scenografica bandana da abbinare da abbinare al costume e, perché no, anche all’abito da sera.

Stampa