Stampa

Gli oggetti del desiderio delle donne per la stagione autunno inverno 2012/2013 sono calzature dal tacco scultura o stivali alti dal mood anni ’70

Object of Desire: mai nome fu così esplicativo e chiaro per definire una collezione di scarpe. Le scarpe sono la follia e il desiderio oscuro di ogni donna e Greymes per la stagione fredda 2012/2013 si sbizzarrisce in una serie di proposte suggestive ed accattivanti.
I modelli Greymer della collezione calzature autunno inverno 2012/2013 sono, quindi, ben più di accessori, ma indizi della personalità di ogni donna e, per questo motivo, sperimentano dettagli inediti, linee inaspettate e silhouette scultoree.

I giochi di colori protagonisti dell’inverno Greymer
Oltre ad un richiamo vagamente vintage al periodo degli anni ’70, il file rouge delle scarpe per la stagione fredda è un complesso gioco di cromie che rivisita nuance sofisticate e inusuali sotto il mood “Fusion”.
Il gioco di contrasti “Fusion” vuole, infatti, la giustapposizione dei toni caldi ai toni freddi e la palette cromatica si sviluppa dal phard, cuoi e ruggine fino al grigio, al marmo e al pepe. Su tutti segna, infine, lo spessore stilistico del nero che risulta essere denso e compatto, classicamente elegante.

Quali scarpe scegliere per l’inverno?
Per quanto riguarda le linee delle proposte, le calzature dell’inverno si caratterizzano per essere confortevoli anche sotto la pioggia e la neve, per questo motivo la collezione propone tutta una serie di polacchini, ankle shoes, stivali che diventano veri e propri passeparout invernali nelle varianti in montone con suole carrarmato, zeppe geometriche o tacchi anni ’70.
Per andare al lavoro, invece, mocassini resi attuali da materiali ricercati come vitelli e vernici e da inserti bicolori con cuciture a contrasto; alla sera, infine, decolletes dal dettaglio prezioso dove il tacco scultura diventa protagonista della scarpa.

Per saperne di più della tendenze e della moda scarpe autunno inverno 2012/2013 consultate lo Speciale di VeraClasse…..

Stampa