BMW M Bike Carbon Racer

Stampa

BMW introduce nel mondo a due ruote delle biciclette il marchio M, che connota le auto sportive della casa automobilistica dell’elica, con la sua prima bici da corsa.

Il marchio BMW, famoso nel mondo per le sue apprezzate automobili, non è certo nuovo al mondo delle due ruote. Non solo grazie alle altrettanto desiderate moto della casa bavarese ma anche per la produzione di biciclette in cui BMW vanta una consolidata tradizione per quanto riguarda le mountain bike, così come per i modelli da passeggio e da touring.
Con la nuova BMW M Bike Carbon Racer la casa automobilistica tedesca di Monaco fa il suo esordio nel mondo delle bici da corsa, tanto che attribuisce a questo primo modello il simbolo M che contradistingue da sempre i modelli sportivi delle quattro ruote BMW.
Disegnata dai medesimi progettisti del reparto automobili la M Bike Carbon Racer, come dice il nome, vanta un telaio in carbonio shock assorbente e antiruggine dal peso di 7,4 chili ed è dotata di un cambio Shimano Ulterga. Queste caratteristiche non ne fanno certamente un modello da competizione, ma di certo questa due ruote a pedali costituisce un interessante modello per l’uso quotidiano, grazie anche allo stile molto ricercato, con telaio in color antracite impreziosito da dettagli di color rosso acceso su sella, manubrio e cerchioni tipici delle vetture marchiate BMW M.
La BMW M Bike Carbon Racer sarà disponibile presso tutti i rivenditori ufficiali e nello shop online a partire dal prossimo giugno.  

Stampa