Pilates: esercizi per la pancia piatta

Tra le specialità più adatte a modellare il corpo, quella del pilates annovera diversi esercizi per il ventre ‘a tavola’

Stampa

Il metodo Pilates annovera diverse tipologie di esercizi, tra questi ve ne sono diversi per avere una pancia piatta. Andando a lavorare sulla contrazione degli addominali, e la distensione dei muscoli delle gambe, facendo questo allenamento per tre volte a settimana, a giorni alterni, si possono ottenere discreti risultati già dopo un mese di lavoro. Ecco gli esercizi più efficaci.

1. Sdraiati a terra, mani lungo i fianchi con i palmi appoggiati al pavimento. Sollevate le gambe facendo in modo che facciano un angolo di 45° con il pavimento (cosce perpendicolari e polpacci paralleli alla terra). Ora sollevare lievemente le spalle e la testa, abbassare una gamba sino a toccare appena con le dita il pavimento e lentamente, riportarla nella posizione iniziale. Ora ripetere anche con l’altra gamba. E ora ritornare con la schiena a terra. Da fare per almeno una decina di volte e almeno tre serie. Tra una serie e l’altra rilassatevi per un minuto.

2. Sempre nella posizione precedente, sollevare la testa e le spalle mettendo però le mani dietro al capo. Ora avvicinare il ginocchio destro al gomito sinistro e vice versa. Da farne almeno dieci per gamba e poi riposate per un minuto. Fatene almeno tre serie.

3. Distese a terra su un fianco, piedi a martello (dita in avanti), gomito a terra e mano a sorreggere la testa, sollevare di circa 15cm la gamba ‘libera’ e portarla in avanti e riportarla indietro cercando di mantenere l’equilibrio. Da fare per una decina di volte, mantenendo l’addome contratto. Da farne tre serie per ogni gamba.

4. Distese a terra, pancia sul pavimento, piedi a martello. Mettere le mani sulla fronte e i gomiti allargati. Ora sollevare le spalle e la testa e ruotate a destra e a sinistra e ritornate a terra. Da fare almeno una decina di volte. Per questo esercizio, almeno tre serie, tra una e l’altra rilassatevi per almeno un minuto.

5. Esercizio semplicissimo. Distese a terra, schiena al pavimento, gambe e piedi tesi, alzare perpendicolarmente una gamba e fare dei piccoli cerchi, almeno sei. Il piede deve essere dritto e l’addome contratto. Ripetere per almeno cinque volte per ogni gamba. Farne tre serie.

 

Fonte fotografica | Pinterest

Stampa