Valbruna Ristorante e Bistrot: un nome e due anime

Nel cuore del Veneto, offre un’esperienza di cucina e bar innovativa alla scoperta dei sapori del mondo.

Stampa

Situato nel cuore del Veneto, Valbruna rappresenta una new entry interessante per quando riguarda la ristorazione della provincia di Padova. Nato dalla ristrutturazione di uno storico edificio di Limena, mantiene orgogliosamente in bella mostra le origini industriali; si possono, infatti, notare nella location il pavimento in cemento, il variegato legno ed il soffitto con impianto di illuminazione a vista.

Ciò che più contraddistingue i 350 metri quadri di spazio Valbruna sono le luci soffuse e rilassanti, la cucina rigorosamente a vista, lo scenografico cocktail bar e le caratteristiche pareti vetrate che donano luminosità al locale e che nel loro complesso creano un ambiente conviviale e confortevole. L’ampio spazio è suddiviso in due differenti sale: una dal carattere informale ed easy per il bistrot, ed un’altra dall’atmosfera rilassata e gourmet per il ristorante.

Valbruna, il Bistrot-Cocktail bar

Il biglietto da visita di Valbruna è senza alcun dubbio lo spettacolare Cocktail bar, molto accogliente e dallo stile nordeuropeo; i materiali che lo rendono così scenografico sono il raffinato e bianco marmo appoggiato su un muretto di cemento a vista e la calda tinta del legno multistrato della mensola.

Il bar manager di Valbruna, Christian Lorenzato, assieme al suo staff, studia e progetta costantemente nuovi drink e cocktail, ispirandosi a 5 elementi – acqua, fuoco, terra, legno, aria – ed utilizzando tecniche di cucina e mixology; nella preparazione dei drink, infatti, vengono utilizzate delle “spezie liquide”, liquori ed ingredienti da tutto il mondo, per garantire una perfetta esperienza gustativa, in abbinamento ai piatti  proposti dalla cucina.

Con i suoi oltre 30 posti a sedere, il Bistrot Valbruna offre la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio culinario del mondo, per scoprire piatti internazionali, quali ad esempio il Ramen tipico del Giappone e la tajine di origine marocchina. Per chi, invece, preferisce la tradizione non mancano i classici piatti preparati con ingredienti del territorio. Il Bistrot è il luogo ideale per trascorre piacevoli momenti di relax in un ambiente informale, che d’estate si amplia sviluppandosi nell’attiguo dehors.

Valbruna, il ristorante à la carte

Fiore all’occhiello di Valbruna è la cucina a vista, punto centrale, che offre trasparenza e fiducia, dove le materie prime di altissima qualità prendono forma e diventano piatti unici e raffinati. Gli ingredienti perfetti per offrire prodotti di successo sono tecnologie e strumenti all’avanguardia, prodotti selezionati, competenza ed esperienza dello staff. Il tutto mescolato sotto l’attenta guida dello chef Davide Tangeri, il quale attraverso un’ottica contemporanea trasforma e mixa gli ingredienti unendo tradizione e scienza.

“Nei miei piatti mi piace accostare l’opulenza del gusto delle mie radici accanto alla precisione e al rigore che ho imparato in pasticceria”.

Davide Tangari

I piatti proposti dal ristorante Valbruna stupiscono sia per l’aspetto visivo, studiato nei minimi dettagli di forma e colore per invitare all’assaggio, che per la vivacità di sapori e profumi degli ingredienti stessi.

Una carta dei vini con 170 etichette

Ad accompagnare i piatti realizzati con ingredienti di prima qualità ed altamente selezionati, non può mancare un’ interessante selezione di vini. Tra le 170 etichette della carta dei vini, attentamente selezionate da Alessandra Dinato, sommelier professionista, spiccano le proposte italiane suddivise per regione e tipologia. Non mancano, inoltre, le referenze straniere provenienti da Austria, Germania, Francia, Spagna e Nuova Zelanda.

Dove si trova:
Il Ristorante-Bistrot Valbruna si trova ad Limena (Padova) in Via del Santo, 2
Telefono: +39 049 6451237
Per prenotazioni: booking@valbrunalimena.com
https://www.valbrunalimena.com

Orari di apertura:
– martedì-giovedì dalle 10:30 alle 15:30 e dalle 18:00 alle 01:00
– venerdì-sabato dalle 10:30 alle 15:30 e dalle 18:00 alle 02:00
– domenica dalle 18.00 alle 23:45
Chiusura settimanale: lunedì

Stampa