Atene, estate 2009

Alla scoperta di una delle città più antiche del mondo tra resti di un passato magnifico e la vita travolgente di una metropoli attiva e vitale

Stampa

Atene è una città con una storia millenaria, che ha subito profonde trasformazioni nel corso dei secoli, ma è sempre in grado di stupire e sorprendere i curiosi visitatori con il suo fascino ammaliante.
Infatti, in una delle più antiche città del mondo è possibile camminare nell'Agorà o nell'Acropoli, tornando indietro nel tempo, o tuffarsi nella vorticosa vita cittadina che non nega divertimenti di ogni tipo, come si conviene ad una grande metropoli.
Appena giunti ad Atene è impossibile resistere ad una visita all'Acropoli: dall'alto della “roccia sacra”  è possibile respirare tutta la grandezza dell'antica Grecia.
Imperdibili anche altri siti archeologici come l'agorà, il mercato con il tempio dedicato ad Efesto, il tempio dedicato a Zeus e l'arco di Adriano.
Numerosi anche i musei da visitare tra cui il museo dell'acropoli, il museo Archeologico nazionale, il museo del folclore, il museo della ceramica (Keramikos), il museo bizantino, il museo della musica e quello della guerra.
Ma Atene non è solo cultura, è anche mare e relax: ci sono molte spiagge ad Atene Riviera tra cui Glyfada, Vouliagmeni, Varkiza, Nea Makri, Crysi Akti (litorale dorato), Lagonisi, Kavouri e Alimos.
Per quanto riguarda la vita notturna c'è davvero l'imbarazzo della scelta ed è possibile dividersi tra i jazz bar, discoteche, club di bouzouki, bar heavy metal; e poi ci sono i locali delle zone più frequentate e alla moda come Sintagma, Kolonaki e Glyfada. Quasi in ogni piazza, in tutta la periferia ateniese, ci sono poi caffetterie e bar che durante la notte diventano locali musicali con dj professionisti.
Infine, per lo shopping, per mangiare o per bere il luogo più suggestivo è Plaka, appena sotto l'acropoli: considerata una zona abbastanza turistica, qui è possibile assaporare i fasti della vecchia Atene rimirando le costruzioni basse e le vie strette.

Stampa