Perù, viaggio alla scoperta dei tesori naturalistici e archeologici

Ricerchiamo gli spunti più suggestivi della terra peruviana, attraverso un viaggio di 14 giorni proposo dal Tour Operator Vuela

Stampa

Il viaggio ci porta alla scoperta più profonda del Perù, terra che vanta una vastissima diversità biologica. Questo, unito al numero di tesori archeologici presenti, ci suscita il giusto interesse per intraprendere una vacanza meravigliosa. Quattordici giorni di puro intrattenimento e di pura scoperta, partendo dal polmone del mondo, l’Amazzonia. La vasta foresta pluviale copre oltre la metà del territorio nazionale e si apre con la vivace cittadina di Iquitos, affacciata sul Rio delle Amazzoni. Altra area di interesse è, invece, quella che si estende tra il Río Marañón e l’Ucayali, prima che i due fiumi si incontrino nel Rio delle Amazzoni, si estende la riserva nazionale di Pacaya-Samiria, la più grande del Perù.

Ci si sposta poi in volo verso Lima e poi ancora in pullman verso la Panamericana che costeggia il Pacifico. La direzione da prendere è quella che va verso Paracas che, oppositamente all’Amazzonia, ci spinge verso le correnti fredde delle Galapagos peruviane. Proprio Paracas custodisce i resti dell’antica civiltà pre-incaica e, inoltre, offre il panorama suggestivo del mare che s’incontra con il deserto.

Si prende il volo nuovamente arrivando a Cusco, dove ci lasciamo incantare dal fascino millenario della città. Qui si esplora la Valle Sacra degli Inca e la suggestiva Machu Picchu, cittadella perduta, esempio della tenacia della antica popolazione che la eresse a ben 2.350 m di altitudine. Si fa infine ritorno a Lima, per un tour e infine una visita la Museo Larco, sede della più grande collezione privata di arte precolombiana peruviana.

Perù fascino selvaggio 14 giorni/13 notti: prezzo per due persone 2.800 – 3.100 Euro (a seconda del tipo di sistemazione scelta)

Per ulteriori informazioni visitare il sito del Tour Operator Vuela

Stampa