Stampa

Tutti i look, i tagli e i colori che faranno la tendenza capelli per la primavera estate 2011….

Non c’è dubbio per la primavera estate 2011 il look più di tendenza sarà quello naturale, versatile, spontaneo…e allora ecco che il taglio più gettonato è medio, il colore un bel castano caldo con riflessi cioccolato e mocca e basta dipendenza da piastra, i ricci sono i padroni indiscussi della bella stagione! Il taglio alle spalle è proposto in mille modi diversi: dal carrè, al mosso chic anni ’50 al riccio naturale e sbarazzino asciugato al sole.

VeraClasse
vi propone una breve carellata tra gli hair stylist più famosi al mondo alla scoperta del nuovo look che sicuramente fa per voi.

 

 

Le proposte primavera estate 2011:

Acconciature da sposa

Jean Louis David

Franck Provost

Tony & Guy

 

 

In particolare: Jean Louis David per la primavera estate 2011 propone dei tagli corti e voluminosi sulla sommità del capo, da portare spettinati ad arte oppure tagli medi con frangia-ciuffo asimmetrica e piena che copre maliziosamente lo sguardo. La parola d’ordine è tagli trasformisti capaci di cambiare a seconda delle occasioni e capaci di creare un look personale ed unico.

Franck Provost gioca con il movimento.
L’hairstylist francese punta su look sfilati, spettinati e appena sopra le spalle con ciuffi a lato.
Il carrè è declinato sia gonfio, stirato all’ingiù e con frangia piena, sia con onde dolci e sensuali stile bon ton anni ’50, sia, infine, spettinato e rifinito con la mousse per i ricci per un look più impertinente e dispettoso. Non può certo mancare anche la proposta per una chioma lunga e voluminosa, ma anche qui le lunghezze sono assolutamente mosse e sfilate per un effetto il più possibile naturale reso ancora più evidente da giochi di luce sulle punte.

Da Londra gli hair stylist di Tony & Guy propondono un mood giovane allegro e quasi savampito da moderne groupie che abbracciano il revival anni ‘70 a tutto volume e texture arruffate. Un vero e proprio mix di stili e di lunghezze Grunge dominato da ricci e onde scolpite.
I richiami al passato dominano e questo stile attraversa i decenni: dalle lunghezze pre-raffaelliane con ciuffi romanticamente portati dietro le orecchie, al look anni ‘20 dei caschetti lunghezza-collo, passando per gli anni ’50 e ’70….tutto fa moda, l’importante è che sia vintage!

Stampa