Tour in moto negli Stati Uniti, un viaggio per ammirare i Parchi Nazionali

Stampa

Viaggio in moto per appassionati di Harley Davidson o Indian: negli Stati Uniti alla scoperta della Death Valley e del Yosemite National Park

Vacanza di una settimana negli Stati Uniti a bordo di una moto Harley-Davidson o Indian, per immergersi in un panorama unico e affascinante. Il tour perfetto per gli appassionati di moto che vogliono vivere di persona la bellezza e la maestosità dei Parchi Nazionali americani, tuffandosi in un’avventura che prevede anche una tappa a Las Vegas.

Ecco a voi tutte le tappe del tour…
1° giorno: Arrivo all’aeroporto di Los Angeles e trasferimento in hotel. Qui tutto è sfarzo fine a sé stesso, eccessiva confusione e ostentazione che sono al tempo stesso un fine e un mezzo. Persone in completi di poliestere, “testone” cotonate e catene dorate, musica, improvvisazione e “sana follia”.
2° giorno: Ritiro in mattinata della moto presso la sede locale di EagleRider di Las Vegas ed inizio dell’avventura. Affrontare le tortuose curve delle Inyo Mountains e la solitaria Death Valley necessita di una certa familiarità. Lasciate Las Vegas sulla Route 160, prendete la Highway 190, che vi conduce ad ovest attraverso la Death Valley, lungo un tratto di strada diritta, senza curve, dove è il deserto a dominare. Dopo aver percorso la Death Valley dirigetevi a Lone Pine, un’esperienza tipicamente americana… più di 300 film Western sono stati girati qui!
3° giorno: In mattinata, da Lone Pine prendete la Highway 395, con un percorso stupefacente: incredibili montagne e strada completamente rettilinee, senza curve. Continuate verso nord ritrovandovi la Sierra Nevada sulla sinistra e le Inyo Mountains sulla destra. Il profumo speziato del deserto è tonificante come l’aria fresca di montagna, in un percorso veramente piacevole e da gustare fino in fondo! Raggiungete la cittadina di Lee Vining, passate il Tioga Pass e dirigetevi a Yosemite Village (120 km circa). Yosemite è uno dei Parchi Nazionali più incantevoli degli Stati Uniti. Luogo di affascinanti scoperte a stretto contatto con la natura; poche realtà al mondo riescono a competere con la Yosemite Valley.
4° giorno: Giornata dedicata alla visita di Yosemite National Park, uno dei più spettacolari Parchi Nazionali d’America. Il paesaggio qui è meraviglioso e ci sono pochi luoghi sulla terra che possano reggere il paragone. Lasciato Yosemite National Park, prendete la Highway 41 che attraversa El Portal e Oakhurst fino a raggiungere Fresno.
5° giorno: Da Fresno prendete la Highway 180 in direzione di Kings Canyon. Poi dirigetevi a Sud sulla Highway 198 e attraversate questo Canyon, uno dei più “selvaggi” tra i Parchi presenti negli States, un labirinto di canyon e isolati laghetti che occupa un'area naturale protetta della California situata nella Sierra Nevada meridionale, circa 90 km a est di Fresno. Proseguite verso Sud e prendete la Highway 198, un percorso altamente scenografico attraverso il Sequoia National Park. Dirigetevi verso sud a Ridgecrest.
6° giorno: Da Ridgecrest prendete la Highway 178 East fino alla Highway 395, da qui direzione verso Olancha, e vi troverete sulla Highway 190, che vi riporta alla Valle delle Morte, rinomata in quanto al centro della valle si trova il punto più basso del Nord America e luogo più caldo al mondo, praticamente privo di zone d’ombra, ma di una bellezza superba! Trascorrete la notte al Furnace Creek Ranch, uno degli unici due avamposti nella Death Valley
7° giorno: Oggi tornate a Las Vegas, praticamente facendo lo stesso percorso del 2° giorno, percorrendo la Highway 190 attraverso la Death Valley e la Highway 160 fino a Vegas. A Las Vegas è prevista la restituzione della moto entro le ore 17.00. Trasferimento in hotel. Pernottamento.
8° giorno: Possibilità di effettuare pernottamenti supplementari a Las Vegas, oppure trasferimento in aeroporto e rientro in Italia.

Fonte | www.ideeperviaggiare.it

Stampa