Usa, tour in moto coast to coast

Stampa

Tour in moto negli Stati Uniti: un viaggio coast to coast, il vero sogno degli amanti delle due ruote e delle ampie strade degli States

Viaggio transcontinentale affrontato in moto, una grandiosa opportunità per un tour coast to coast che dura 7.500 km. L’itinerario da sogno va da New York a San Francisco e passa lungo il cammino tracciato dagli antichi pionieri del Far West. Sulle strade del mito, per conoscere le grandi città dell'est e dell'ovest, e le piccole cittadine meno note, attraverso le Montagne Rocciose, il Grand Canyon, la Monument Valley, i deserti e i ghiacciai a oltre 4.000 metri.

Ecco l’itinerario di viaggio, con il percorso completo da affrontare.

1° giorno: Partenza dall’Italia ed arrivo a New York, serata nelle vie del centro.

2° giorno: Sosta a New York. Visita della Grande Mela.

3° giorno: Ritiro dei veicoli e partenza per Binghamton.

4° giorno: Coyuga Lake, zona del vino e Niagara Falls.

5° giorno: Attraverso il Canada su strade secondarie e poi ancora negli USA fino a Benton Harbour.

6° giorno: Breve trasferimento e visita della bellissima città di Chicago.

7° giorno: Possibile visita alla Harley di Milwaukee e trasferimento a La Crosse.

8° giorno: Trasferimento attraverso il Mid West fino a Chamberlain.

9° giorno: Visita alle Badlands e Sturgis, Rapid City. Ultimo giorno del mitico raduno. Arrivo su Denver del gruppo West USA.

10° giorno: I bei percorsi tutti da guidare in moto nelle Black Hills, le 4 teste dei 4 presidenti al Mount Rushmore, il Crazy Horse memorial, poi al Custer N.P.per incontrare i bisonti e vederli da vicino, se il tempo sarà buono faremo un bel picnic al Mammouth site e poi attraverso il selvaggio Wyoming fino a Fort Collins.

11° giorno: Rocky Mountain N.P. paesaggi incredibili dalle autostrade più alte del mondo, e poi sempre in discesa dal verdissimo Colorado al giallo del deserto dello Utah, appuntamento per il tramonto nel Canyon del Colorado, Moab.

12° giorno: Sosta a Moab. Visite ed escursioni al Canyonlands N.P., Dead Horse Point, paesaggi che rimarranno per sempre nel cuore e negli occhi, possibilità di fare rafting o escursioni su mezzi 4×4.

13° giorno: Al mattino visita ad uno dei parchi più belli di tutti gli USA: Arches N.P., breve ed interessante trasferimento fino a Cortez.

14° giorno: Visita al Mesa Verde N.P., affascinante sito degli indiani Anasazi, la poco conosciuta Valley of the Goods, il Mexican Hut e la grandiosa Monument Valley, sosta nel piccolissimo paesino di Bluff.

15° giorno: Bellissima strada attraverso il Painted Desert, il Canyon del piccolo Colorado ed il magnifico Grand Canyon, colori sempre diversi e scorci su un panorama unico al mondo, arrivo alla simpatica cittadina di Williams in stile Route 66.

16° giorno: Percorreremo il tratto più bello di tutta la Route 66, sosta al fiume Colorado a valle della diga di Hoover Dam, arrivo al tramonto a Las Vegas con un panorama mozzafiato.

17° giorno: Sosta a Las Vegas. Relax e possibili escursioni.

18° giorno: Ci sveglieremo molto presto per attraversare di buon mattino la torrida Dead Valley, visita al magnifico Dantes View ed al famoso Zabriskie Point, poi trasferimento fino alla ridente cittadina di Bishop, conosciamo i migliori ristoranti dove andare, ma non solo a Bishop, questo vale per tutto l'itinerario.

19° giorno: Passo a oltre 2000 metri ed ingresso nello Yosemite N.P., giornata intera nel bellissimo parco, cascate, sequoie giganti millenarie e se saremo fortunati potremo scorgere l'orso bruno, usciremo seguendo il corso del fiume Mercede, possibile bagno nelle acque tiepide del fiume, ed arrivo nella omonima città di Mercede.

20° giorno: Attraverseremo la zona del vino californiana, belle strade e sosta con assaggio, i vini californiani sono divenuti ormai veramente ottimi. Arriviamo sulla mitica statale 1 e lungo l'oceano ci fermeremo a pranzo, arrivo a San Francisco e visite di rito in moto. Il Golden Gate, Sausalito e Lombard Street, serata a San Francisco.

21° giorno: Consegna moto e visita della città con i mezzi pubblici tra cui il famoso tram. Il Pier 39 e tutta la magia di questa indimenticabile città.

22° giorno: Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Europa.

23° giorno: Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Fonte | www.macedoniaadventures.com

DATE PARTENZE

  • 04/08/2015 – 26/08/2015

Per informazioni scrivere a viaggi@veraclasse.it

Stampa