fbpx

Vacanze dell’estate 2013: le cose originali da fare nella New York che non ti aspetti

Stampa

Una guida agli eventi e alle cose originali da fare a New York durante le vacanze dell’estate 2013: pic nic in spiaggia, cinema sui tetti e concerti gratuiti all’aperto!

Tra le mete più trendy e cool per le vacanze dell’estate 2013 rientra sempre lei, la regina delle città: New York. Nell’immaginario collettivo riguardante gli Stati Uniti, la Grande Mela rappresenta una capitale vivace, colorata e multietnica. Tantissime le cose da fare e gli eventi originali organizzati tra Manhattan, Brooklyn e il Queens: non mancano diversi appuntamenti da gustare proprio durante le ferie dell’estate 2013. Veraclasse ha selezionato per voi una “to do list”: cosa non perdere se per le vacanze avete scelto una tra le mete più affascinanti dell’America, New York City!

Cosa fare a New York: la guida agli eventi e agli appuntamenti più interessanti della città
New York è una città interessantissima, vivace dal punto di vista culturale, che offre numerosi spunti per una vacanza 2013 fuori dal comune. Meglio rifuggire dai tour turistici e addentrarsi nel vero e proprio cuore della città, vivendo al meglio ciò che New York ha da offrire ogni estate.
L’essenza metropolitana della città può dare l’idea di una vita estiva soffocante, passata tra mura, palazzi e grattacieli. Niente di più sbagliato! Per chi ha voglia di spiaggia può recarsi nelle strutture attrezzate della Grande Mela, che offrono oltre 22 kilometri di sabbia: tra queste segnaliamo le famose mete di Coney Island, Brighton Beach e Rockaway Beach (Queens).
La pausa pranzo divertente è, invece, a Bryant Park: un parco meraviglioso, in cui si può assistere a concerti gratuiti di Broadway pranzando all’ombra di un albero. Tra i più famosi in programma per l’estate 2013 Spiderman, Jesus Christ Superstar, Ghost e Evita.
Il pomeriggio trendy per eccellenza è al Metropolitan Museum of Art: la sua terrazza ospita ad ogni stagione calda artisti di vario calibro. Quest’anno tocca al pakistano Imran Qureshi, che ha curato gli oltre 700 metri di spazio con installazioni e pittura mescolando la propria tradizione artistica con gli elementi tipici che richiamano la città.
Dopo un’immersione tra arte e cultura arriva il momento preferito dalle newyorchesi. Sex and the City insegna: la Grande Mela è il posto giusto dove fare shopping! Ma perchè fiondarsi nella Fifth Avenue in mezzo alla bolgia di turisti? Meglio dedicarsi al quartiere di Brooklyn, dove negozi fuori dal comune vi attendono per una sessione di shopping compulsivo. Da non perdere il Dekalb Market, dove i negozi si trovano all’interno di container di navi!
Ma veniamo al momento più in della giornata: l'aperitivo! I newyorchesi si racchiudono nei bar e nei caffè della città, a sorseggiare cosmopolitan mangiando bagels e cupcakes. Un posto fuori dal comune? Frying Pan, vicino al famoso Pier 66. Vi troverete a sorseggiare una birra a bordo di una nave-faro del 1929!
Infine, la sera: tantissimi gli eventi anche gratuiti organizzati in parchi, downtown e da fiume a fiume. Tra i più interessanti si segnala il River to River Festival e Summerstage.
Enjoy the City!

Fonte fotografica | Facebook & Pinterest

Stampa