Viaggio in moto in Canada e nello Yellowstone Park

In sella ad una fiammante due ruote si potranno ammirare i panorami selvaggi tra Nord America e Canada e visitare i più bei parchi della zona

Stampa

Il viaggio in moto è per chi ha voglia di libertà, per chi ha voglia di un contatto diverso con la strada e con il panorama circostante, per chi ama cogliere appieno odori, colori e immagini un po' magiche. Questo tour del Canada ed in uno dei parchi più famosi al mondo può riportare ad una dimensione dei grandi spazi fatti di mare, verde, roccia e acqua. Voi, la moto e il mondo attorno, un itinerario indimenticabile.

1° giorno
Seattle, piccola visita con passeggiata sul lungomare, gita in battello nella baia di Elliot e salita sulla torre Space Neddle.

2° giorno
Da Seattle si parte per Winthrop sulla Highway 9, una delle più belle strade celate dello stato di Washington attraversando campi di garofani e tulipani sino al Mountain Baker per giungere al parco nazionale North Cascade. Cambiando percorso si arriva alle Canadian Rokies, le montagne rocciose canadesi per rimanere senza fiato di fronte a queste creazioni naturali prima di giungere alla meta per la notte.

3° giorno
Partenza da Winthrop per Kamloops, si inizia con l'attraversare queste strade immerse nei vigneti. Si arriva alle rive del lago Okanogan per visitare la cittadina di Pinticton prima di dirigersi alla meta.

4° giorno
Si lascia Kamloops per Jasper percorrendo un lungo tratto nel Parco Nazionale di Jasper e nella cittadina omonima dove inizia la Route 93 chiamata la Icefield Highway

5° giorno
Direzione Banff sulla famosa Route 93 per ammirare picchi e ghiacciai arrivando vicino alle Rocky Mountain in questa graziosa ed ospitale cittadina.

6° giorno
Si riparte da Banff per Wanterton Lakes. Un itinerario che permette di attraversare il Parco Nazionale di Waterton con scenari montani incredibili. Arrivo sulle rive del lago e soggiorno nella graziosa cittadina omonima.

7° giorno
Oggi la metà è Whitefish, lasciando il Canada e rientrando negli Stati Uniti. Il Glacier National Park ci accoglie con le sue valli profonde e gli aspri picchi.

8° giorno
Si riparte per Fairmont dirigendosi prima a Bozeman in Montana, attraverso la Foresta Nazionale, un'eternità di alberi e verde che non può non affascinarvi.

9° giorno
Da Fairmont si parte per pranzare a Livingston, la vecchia cittadina ferroviaria. Nel pomeriggio ci si inerpica per raggiungere la città posta in montagna di Red Lodge, nota per la pesca alla mosca e la sua fauna libera.

10° giorno
Si parte per Cody. Percorrendo due tra i percorsi più suggestivi della zona attraverso boschi dove non è raro vedere orsi selvaggi, cervi ed alci. Arrivati nel Wyoming ci si riposa o ci si diverte al toro meccanico nel locale Rodeo di Cody.

11° giorno
Visita al parco di Yellowstone, una giornata all'insegna della rilassatezza, a cavallo del vostro ferro a due ruote, ammirando i panorami.

12° giorno
Partenza per Jackson Hole, località sciistica molto rinomata punteggiata da numerosi ranch e case di celebrities.

13° giorno
Partenza per Green River! Facendoci guidare dalla strada e dal ronzio dei motori, con una cantata attorno al fuoco a Rock Spring.

14° giorno
Si guida verso il Colorado, a Steamboat Springs, graziosissima cittadina di montagna, addentro alle Rocky Mountains per una sosta ristoratrice e rilassante.

15° giorno
Ed in lontananza si vede Denver, prima però si ammira ancora una volta la natura nel Parco Nazionale delle Rocky Mountains. Arrivati in città si iniziano i saluti con una cena di commiato.

16° giorno
E siamo arrivati ai saluti per il rientro nelle proprie patrie, si avrà modo di confrontarsi sulle bellezze viste negli scorsi giorni.

Fonte | www.altrimentiviaggiinmoto.com 

Stampa