Viaggio Safari in Norvegia: orche, alci e aquile

Nell’Artico Norvegese, un viaggio naturalistico con opportunità incredibili per l’osservazione degli animali più belli: dalle orche ai capodogli, dalle balenottere alle alci, fino alle renne sulla terra ferma.

Stampa

Viaggio alla scoperta degli animali dell’Artico norvegese

La Norvegia viene esplorata in un modo del tutto innovativo, attraverso uno speciale viaggio che combina la passione per il nord con il fascino dell’osservazione degli animali. Un tour spettacolare che ci porta fino all’Artico Norvegese dove, nel periodo tra dicembre e febbraio, è possibile catturare favolose immagini mentre le orche sono occupate con la caccia.

Un viaggio escursione nell’Artico Norvegese per l’osservazione ravvicinata dell’orca, in occasione della migrazione delle aringhe, fenomeno che attira anche globicefali, megattere e balenottere comuni. Ecco quindi che la vacanza diventa l’occasione perfetta per vedere da vicino l’orca, il più maestoso e veloce predatori dei mari, oltre ad ammirare le altre specie: globicefali, megattere, balenottere e capodogli. Le uscite sono organizzate a bordo di gommoni. Le attività si svolgono in condizione di sicurezza e vengono forniti elementi di abbigliamento tecnico impermeabile direttamente in loco. In gommone non si percepisce mal di mare. Ciò detto, si tratta di escursioni relativamente impegnative, non paragonabili al whale-watching tradizionale, e soggette a variabili di carattere meteorologico.

Gli animali da ammirare durante il tour

L’itinerario si concentra sull’osservazione dell’Orca, che durante l’inverno si concentra in alcune aree al seguito degli spostamenti stagionali delle aringhe. Si possono ammirare, inoltre, capodogli, globicefali, megattere e balenottere. Si osserva l’aquila di mare in libertà, ma anche la foca comune, l’alce norvegese e la renna.

Tutti i dettagli sull’itinerario…

1° giorno: Trasferimento via Tromsø. Arrivo e sistemazione nel B&B.
2° giorno: Briefing tecnico sulle uscite in mare con prima descrizione delle specie osservabili. Uscita in mare con gommoni per avvicinamento e osservazione delle orche e degli altri cetacei. Al pomeriggio breve hiking sull’isola di Andya. La sera uscita fotografica per osservare il fenomeno dell’aurora boreale.
3° giorno: Briefing sulla biologia ed etologia delle orche. Uscita in mare con gommoni per avvicinamento e osservazione delle orche e degli altri cetacei. Al pomeriggio escursione opzionale per l’osservazione dell’alce europeo e delle renne. La sera uscita fotografica per l’aurora boreale.
4° giorno: Briefing sulla biologia ed etologia di odontoceti e misticeti. Escursione attraverso il Vesterlen con osservazione dell’Aquila di mare e possibilità di fotografarle in attività di pesca da posizioni favorevoli.
5° giorno: Briefing sul fenomeno dell’aurora boreale. Uscita in mare con gommoni per avvicinamento e osservazione delle orche e degli altri cetacei. Il resto della giornata dedicato all’osservazione del passaggio dei cetacei dalla costa. La sera uscita fotografica per osservare l’aurora boreale.
6° giorno: Rientro a Tromsø e volo in Italia

Prezzo del tour € 896,00 per base 6 persone (volo ed extra esclusi)
Fonte | www.biosferaitinerari.it

Stampa