Nella cornice del Lago D’Orta sorge Villa Crespi: un posto di estrema bellezza tra benessere, natura e il ristorante dello chef Antonino Cannavacciuolo

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Con il Lago D’Orta a fare da cornice il Relais et Chateaux Villa Crespi, icona dell’ospitalità, ha aperto la nuova stagione annunciando la classificazione di “Dimora storica 5 stelle lusso”. Davvero un bel traguardo per la location piemontese.

Un luogo incantanto, quello del Lago D’Orta, ricco di meraviglie tutte da scoprire. Gli ospiti passeranno un soggiorno multisensoriale tra i sapori della buona cucina e trattamenti benessere senza dimenticare l’incantevole paesaggio che risulta essere una meraviglia per gli occhi. Un panorama d’eccezione che sembra essere stato creato ad arte per fare da sfondo a una dimora di pregio.

Il Prestigioso ristorante  2 stelle Michelin del noto chef Antonino Cannavacciuolo ha subito un restyling nella parte che interessa la veranda e le tre sale interne che, con il lounge bar, creano a Villa Crespi un ambiente da favola immerso nella bellezza della natura e del lago. Uno spazio pronto ad accogliere gli ospiti con un percorso gourmet durante il soggiorno.

L’ingresso dello chef Antonino Cannavacciuolo

Villa Crespi, dal 1999 sotto la supervisione di Cinzia e Antonino Cannavacciuolo, è ormai una meta quasi obbligata per chi ama l’eccellenza grazie anche alle quattordici camere e suite che richiamano lo stile del Medioriente. La villa, per volere del proprietario Benigno Crespi, ha un fascino molto arabeggiante: le stanze sono arredate infatti con mobili d’epoca mentre i pavimenti presentano un parquet in rovere massello dell’Ottocento. Non solo buona cucina, ma anche relax e benessere con la presenza della Wellness Suite dove gli ospiti possono usufruire di percorsi ayurvedici come massaggi e trattamenti specifici eseguiti da professionisti del settore.

Villa Crespi si conferma così uno dei luoghi d’eccellenza italiana ispirata alla raffinatezza. La dimora vanta non solo di un panorama mozzafiato ma altresì di un ristorante rinomato insieme a un angolo benessere dove farsi coccolare in tutta tranquillità.

http://www.villacrespi.it/

Per ulteriori informazioni scrivere a viaggi@veraclasse.it

Stampa