Per il terzo anno consecutivo la cittadina in provincia di Udine, patrimonio Unesco, ospiterà BorderWine, il salone del vino che vede più di 50 cantine protagoniste.

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Cividale del Friuli, in provincia di Udine, territorio di confine e città patrimonio Unesco ospita, per il terzo anno consecutivo, il Salone transfrontaliero del Vino Naturale BorderWine. L’appuntamento è previsto per domenica 27 e lunedì 28 maggio e rappresenta l’unico evento dedicato a questa tipologia di vino che vede coinvolte le cantine produttrici provenienti dai tre paesi confinanti: Italia, Slovenia e Austria. Location dell’evento sarà l’interno del Monastero di Santa Maria in Valle, dove si trova il famoso Tempietto Longobardo, uno dei più importanti esempi di architettura longobarda in Italia. Cividale del Friuli può infatti essere considerata la capitale italiana che meglio racconta quell’epoca storica.

Regole e partecipanti

Saranno oltre 50 le cantine presenti, il numero aumenta ad ogni edizione, che porteranno in degustazione i propri vini naturali. Per partecipare è infatti necessario rispettare dei parametri scritti nel regolamento di BorderWine: la scelta dei terreni, il rispetto della loro biodiversità, l’esclusione di alcun utilizzo di pesticidi, additivi, o di manipolazione chimica o fisica. Il futuro dell’enologia e dell’agricoltura deve tenere conto sia del rispetto delle risorse ambientali, sia delle crescenti allergie e patalogie legate alla chimica dei vini.

L’evento

Durante le due giornate, organizzate in collaborazione con il Comune di Cividale, l’Ersa Fvg e la camera di Commercio di Udine, sono previsti incontri e conferenze con produttori, enologi e sommelier per approfondire le caratteristiche dei vini naturali. Non solo vino ma anche cibo durante il BorderWine dove si potranno degustare prelibatezze dolci e salate di MAMM Ciclofocacceria, del ristorante Grani di pepe e altri prodotti tipici del territorio. Domenica 27 maggio, alle 20.30, ci sarà la cena esclusiva su prenotazione a cura dello chef Francesco Brutto del ristorante Undicesimo Vineria di Treviso, una stella Michelin.
Lunedì 28 maggio spazio ad incontri e degustazioni e a concludere un aperitivo con street food di alto livello, musica dal vivo e spettacoli di show cooking.
Divertimento ma anche beneficenza
Saranno due giorni all’insegna della cultura ma non ci si dimentica della solidarietà: Borderwine ha infatti deciso di devolvere in beneficenza il ricavato dalle iscrizioni alla LILT di udine e alla AIAS Udine.

Cosa vedere

Cividale del Friuli offre molti spunti per passare qualche giorno immersi nella natura, nella cultura e nel relax. Dal 2011 la località in provincia di udine è città Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Interessante visitare i musei della città, il Duomo con il suo tesoro e il battistero di Callisto. Da fare assolutamente le escursioni storico-naturalistiche sui luoghi della Grande Guerra e nei siti più affascinanti delle Valli del Natisone. Un esempio: la passeggiata fino al monte Kolovrat al confine con la Slovenia.
Dove dormire
Oltre ai numerosi hotel e bed & breakfast, i luoghi delle Valli del Natisone offrono una nuova forma di ospitalità che prende il nome di Albergo Diffuso. Un po’ casa e un po’ albergo, si tratta di un’opzione ricettiva particolare che mette a disposizione diversi stabili storici sparsi per il territorio.

Cosa mangiare

Nella due giorni della Borderwine ci sarà la possibilità di gustare l’enogastronomia friulana. Per chi invece volesse concedersi ulteriori itinerari del gusto Cividale è il posto ideale per la ricca offerta di ristoranti e trattorie che offrono specialità locali. Due esempi sono il frico; piatto saporito a base di formaggi di varie stagionature, patate e cipolla e la Gubana: dolce tipico della zona delle Valli del Natisone a forma di chiocciola e con il ripieno di noci, uvetta e pinoli.

Costo dei biglietti e orari

Biglietto per il salone 1 giorno, con visita al Tempietto Longobardo € 23,00
Biglietto per il salone 2 giorni, con una visita al Tempietto Longobardo € 40,00
Biglietto per il salone per lunedì 28, con aperitivo serale € 35,00
Domenica: dalle 12 alle 19.30
Lunedì: dalle 10 alle 19.30

www.borderwine.eu

Per ulteriori informazioni scrivere a viaggi@veraclasse.it

Stampa