fbpx

Ars Regia, la mostra dedicata ai misteri alchemici del Piemonte

A dal 05.07.2019 al 06.01.2020

Stampa

In provincia di Cuneo fino al 6 gennaio 2020 è possibile scoprire i misteri legati all’alchimia dal 1300 al 1700, dall’arte alle relazioni con la famiglia Savoia

La mostra si compone di 8 sezioni attraverso la presentazione di documenti e prove per “evitare la sovrainterpretazione dei dati” come ha detto il curatore Enzo Biffi citando Umberto Eco, indaga le relazioni, a volte anche pericolose, tra gli alchimisti e gli abitanti di queste terre, con riferimenti presenti ovunque, anche nell’architettura e nella storia.

La zona di Savigliano in provincia di Cuneo e tutto il Piemonte, è sempre stata collegata all’alchimia. La dinastia dei Savoia, più di altre famiglie italiane storicamente importanti, è ricollegabile a rapporti con celebri alchimisti. Carlo Emauele I, a cui è dedicata un’intera sezione, che parte dalla stanza in cui morì di peste nel 1630; è stato in stretti rapporti con alchemici del suo tempo che hanno dedicato a lui 4 libri con riferimenti al tema.

Il patrimonio artistico di tutta la provincia Granda (così chiamata in riferiemento alla grande estensione della provincia stessa di Cuneo) è pieno di simboli e riferimenti alchemici. A Saliceto nella Chiesa di San Lorenzo, la più importante per simbologia in Europa, sono presenti i 4 elementi, terra acqua vento fuoco, oltre ad altri con riferimenti indiscutibili come per esempio la salamandra.
Oppure al Castello della Manta è possibile ammirare un ciclo di affreschi, tra i quali la fontana dell’eterna giovinezza, altro tipico elemento alchemico.
A Boves si può visitare il giardino esoterico ideato dallo stesso proprietario, il Senatore  Borelli, che lo ha voluto ricco di riferimenti ai misteriosi elementi.

Informazioni

COLLABORAZIONI
Progetto biennale promosso da: Associazione Le Terre dei Savoia
Curato da: Enzo Biffi Gentili

QUANDO
Dal 5 luglio 2019 al 6 gennaio 2020

DOVE
Mùses, Palazzo Taffini d’Acceglio e Palazzo Muratori Cravetta
Via Sant’Andrea 53
Savigliano, Cuneo

ORARI
Martedì visite solo su prenotazione
Da mercoledì a domenica le visite sono esclusivamente guidate, gradita la prenotazione
partenza visite guidate dal mercoledì alla domenica:
10.00 – 11.00 – 12.00 – 14.00 -15.00 – 16.00 – 17.00

BIGLIETTI
Visita guidata: 10 €
Ridotto 8 € dai 6 ai 12 anni, gruppi, categorie protette e possessori Torino + Piemonte Card
Gratuito per i bambini fino a 5 anni, accompagnatori disabili e possessori di Abbonamento Musei

Stampa