Pier Paolo Pasolini, la mostra sul film Medea a Grado

A dal 06.06.2019 al 19.09.2019

A 50 anni di distanza dalle riprese del film, per tutta l’estate 2019, la città ha creato 2 eventi per celebrare l’anniversario ed il ricordo dell’eccellenza cinematografica italiana

Stampa

Nel 1969 nei mesi estivi di luglio ed agosto, si sono svolte le riprese per imprimere sulla celluloide, un breve girato di 14 minuti, tra le strade della città di Grado. Questo film era del maestro Pier Paolo Pasolini, insieme ad una troupe di nomi eccellenti come Maria Callas

Grazie alla collaborazione tra l’Associazione Graisani de Palù ed il Consorzio Grado Turismo, due volte al mese si potrà fare un’escursione al Casone di Mota Safòn, protagonista di molte riprese, partendo da Riva Slataper con la barca come transfer, per seguire con la visita guidata e una breve degustazione.
Le partenze sono alle ore 10, nelle giornate di giovedì – 6 e 20 giugno, 4 e 18 luglio, 1 e 22 agosto, 5 e 19 settembre.

La mostra fotografica sarà nella sede cinematografica storica della città, nel foyer dell’ex Cinema Cristallo. In questa sede a suo tempo fu presentato il film stesso, ed ora, dopo essere stato protagonista di molte altre manifestazioni cinematografiche sempre per mano di Pasolini, saranno presenti altre forme d’arte.
In esposizione sarà possibile ammirare le immagini di Mario Tursi, il fotografo di scena, stampati su pannelli di grandi dimensioni, insieme e locandine e foto utilizzate all’epoca per la diffusione del film “Medea” ed anche testi letterari e poetici di Pasolini stesso in cui descriveva la laguna e i lavori in corso del film.

 

Informazioni

Mostra fotografica
da sabato 15 giugno 2019 a domenica 28 luglio 2019

Escursione al Casone di Mota Safòn
da giovedì 6 giugno 2019 a giovedì 19 settembre

www.grado.it

 

Stampa